LBA - Vanoli Cremona, Galbiati "Con Pesaro controllare ritmo e tiro da tre"

07.03.2021 12:40 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: via www.sportgrigiorosso.it
LBA - Vanoli Cremona, Galbiati "Con Pesaro controllare ritmo e tiro da tre"

Conferenza stampa pre-gara per il coach della Vanoli Cremona Paolo Galbiati, tra l'altro fresco di convocazione nello staff della Nazionale di Meo Sacchetti. Domani al PalaRadia rriva la Carpegna Prosciutto Pesaro, la palla a due è alle ore 18:00, la diretta Eurosport player. 

Pesaro sta facendo un campionato notevole guidata da Jasmin Repesa che spero ci sia domenica, che sconfigga il covid-19. Avere qui un allenatore così importante sarebbe bello. Stanno giocando benissimo, hanno fatto un grande girone d'andata e hanno giocato delle Final Eight impressionanti, in finale avevano finito le energie. Rispetto all'ultimo periodo hanno perso Gerald Robinson che ha finito il contratto e gli stava dando tanto e non avranno Massenat perciò gli altri saranno costretti a un extra sforzo.

Stanno facendo una stagione importante e sono contento per il bel campionato che sta facendo Carlos Delfino perchè due anni fa spinsi per portarlo a Torino, poi finì come è finita ma fu un peccato e sono contento che stia giocando a livelli impressionanti. Pesaro non è solo lui ma ha Cain che è uno dei migliori tre centri del campionato, c'è un playmaker con caratteristiche molto complesse come Robinson che è piccolo e rapidissimo, un buon pacchetto italiani con Tambone-Filloy-Zanotti e Drell che dopo un inizio di campionato difficile è stato bravissimo a sfruttare l'infortunio di Massenat.

Giocano bene e con grande ritmo e sono belli da vedere insieme. Devono costruirsi tutto, non hanno un giocatore che risolve tutto da solo o meglio ne hanno tanti ma nessuno che lo faccia sempre, si passano però bene palla e giocano con piacere insieme e si vede. E' il frutto del loro lavoro insieme. Noi dovremo essere bravi a rallentarli e togliergli il tiro da tre punti, sono secondi infatti nella classifica da tre punti, dovremo punirli nei vantaggi che abbiamo noi in campo.

Salvezza. E' ancora presto, è un campionato strano e alcune squadre hanno ancora aggiustato la rotazione e il pubblico nei palazzetti non c'è, è presto, chiaro che vincerla ci darebbe più spinta per avere ancora più entusiasmo anche se noi lo abbiamo sempre e raramente questa squadra mi ha fatto arrabbiare come approccio mentale.