A2 Femminile - La Nico Basket sfiderà San Giovanni Valdarno al primo turno dei Playoff

06.05.2021 12:01 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - La Nico Basket sfiderà San Giovanni Valdarno al primo turno dei Playoff
© foto di Debora Fabio

La netta vittoria di Patti a Cagliari, nel recupero infrasettimanale contro il Cus, ha definito la griglia dei Playoff per la promozione in serie A1 già prima che si disputasse l'altro recupero tra Selargius-La Spezia.

Sarà infatti San Giovanni Valdarno (terza classificata alla fine della stagione regolare) ad affrontare Nerini e compagne (seste per lo scontro diretto sfavorevole proprio con le siciliane) nel primo turno che si disputerà su tre gare, con la prima Mercoledì 12 Maggio al Pala Pertini di Ponte Buggianese.

Per la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, lo storico esordio nei Playoff coinciderà quindi con un derby, molto sentito da ambo le parti, contro la corrazzata allenata da Franchini. San Giovanni Valdarno era indicata come una delle favorite per la promozione ad inizio anno e può vantare giocatrici che rappresentano un lusso per la categoria come Nativi, Miccio, De Pasquale, l'ex Bona e Olajide. Non solo, da circa un mese le aretine hanno aggiunto al roster l'ala olandese Isabella Slim, classe '95 ex Syracuse University. Un acquisto determinato dal desiderio di andare fino in fondo.

Così coach Andreoli commenta l'accoppiamento:

“San Giovanni Valdarno è la squadra favorita per la promozione, assieme a Faenza. É cambiata parecchio durante la stagione acquisendo giocatrici che militavano in serie A1 come Valensin (ex Vigarano) e Olajide (ex Battipaglia), ma soprattutto Isabella Slim, che ha militato negli Stati Uniti ed in campionati europei importanti e ha tanti punti nelle mani. Franchini ha a disposizione ampissime rotazioni con atlete come Nativi e Miccio che sono state prese col chiaro obiettivo di vincere il campionato. Noi abbiamo perso una giocatrice importante come Gianolla e finché c’è stata energia abbiamo giocato una buona pallacanestro. Nell’ultimo mese abbiamo avuto un calo fisico ma siamo orgogliosi di vivere questa esperienza per la prima volta e cercheremo di farci trovare pronti per Mercoledì. Stiamo lavorando per mettere qualche granello di sabbia nell’ingranaggio delle nostre avversarie.”