A2 Femminile - Importante ritorno di Alice Nori al Basket Team Crema

04.06.2020 13:28 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Importante ritorno di Alice Nori al Basket Team Crema

Possiamo dire che prosegue speditamente l’allestimento della squadra in casa basket Team a confermare quello che era il proposito della dirigenza che si poneva come obbiettivo quello di chiudere velocemente il roster da mettere a disposizione di coach Stibiel. Mentre proseguono le trattative relative alle conferme dopo Giulia Gatti possiamo dire che ci troviamo davanti ad un nuovo colpo di mercato quello messo a segno dal DS Mezzadra e che va a riempire una casella importante sullo scacchiere del team cremasco. Stiamo parlando della firma che segna il ritorno di Alice Nori che dopo una ottima stagione a livello personale in A1 ha scelto di tornare ad indossare la maglia bianco azzurra. La giocatrice romagnola ritrova dunque un ambiente che conosce bene e che l’ha sempre apprezzata ma soprattutto convinta da un progetto ricco stimolante e ricco di motivazioni.

Già protagonista nel biennio che ha preceduto l’ultima stagione è che la portò oltre che a disputare due ottime stagioni alla conquista di due “Coppe Italia ritroverà presumibilmente molte delle sue compagne di allora e tornerà ad esibirsi davanti a un pubblico che sarà ben contento di poter rivedere all’opera una delle sue beniamine. Da top-player il rendimento nella sua precedente esperienza cremasca (12 e 11 p.ti di media a partita – 55 presenze nelle quali 49 in doppia cifra) che la segnalarono tra le migliori giocatrici nel suo ruolo della categoria. Numeri e prestazioni che l’hanno riportata dopo una prima esperienza in A1 a Spezia a Battipaglia dove si è ritagliata ampi minutaggi (in assoluto tra i più elevati delle atlete italiane) accumulando ulteriore esperienza che certamente potrà portare in dote nel proseguo della sua carriera che oggi continuerà a Crema.

Un colpo importante dunque quello portato a termine dal DS Mezzadra: “Il ritorno di Alice a Crema rappresenta per noi una scelta importante e funzionale al progetto di squadra che vogliamo costruire. A Crema ha lasciato un ottimo ricordo sotto tutti i punti di vista ma oltre a questo arriva da un campionato giocato in modo positivo che le ha permesso di accumulare ulteriore esperienza e soprattutto in un ruolo tra i più difficili affrontando straniere di alto livello sia fisico che tecnico. Siamo certi che con la sue qualità tecniche e fisiche, oltre che alla personalità e al carattere che la contraddistinguono,  ci potrà dare un contributo fondamentale nell’economi di squadra per la sua presenza e per la capacità di leggere tutte le fasi di gioco. E questo lo ritengo molto importante al di là di quelle che potranno essere poi le rilevazioni e i numeri statistici”.

Naturalmente molto soddisfatto dell’arrivo coach Stibiel: ”Sono molto contento del suo arrivo e devo ringraziare la Società che non si è lasciata sfuggire l’opportunità di riportarla a Crema. Sono certo che ci darà quella presenza vicino a canestro sia in attacco che in difesa che ci serviva”.

Ad Alice lasciamo il compito della chiusura: “Torno a Crema con tanto entusiasmo. Intanto ci tengo a ringraziare in primis il presidente, il direttore sportivo e l’allenatore che mi hanno permesso di tornare a Crema in una città, in una Società e in un gruppo che porto nel mio cuore. Qui ci sono persone che mi sono sempre state vicine nei momenti difficili in passato ma anche nell’ultima stagione. Senza nulla togliere alle altre mie esperienze sportive non ho mai trovato un gruppo così unito. Per questo sono molto contenta ma anche per gli obbiettivi che la Società mi ha espresso. Non c’è due senza tre no? Si può dire dai. Ho colto la grande volontà di fare bene nel primo colloquio avuto con il DS Marco dal quale è partito tutto e poi l’entusiasmo dei coach Giuliano. Per quanto mi riguarda sono pronta a dare il massimo per raggiungere i migliori traguardi e non vedo l’ora di iniziare”.