A1 Femminile - Dopo 9 anni separazione tra il Fila e coach Larry Abignente

29.04.2021 19:09 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A1 Femminile - Dopo 9 anni separazione tra il Fila e coach Larry Abignente

Nove stagioni, duecentoquarantuno partite ufficiali, innumerevoli emozioni e trionfi. Quella tra il Fila San Martino di Lupari e il coach Larry Abignente è stata una storia memorabile, che ha scritto pagine bellissime della pallacanestro giallonera. Una storia che infine è arrivata al capitolo conclusivo: al termine della stagione 2020/21, le strade del club e del tecnico friulano si divideranno.
 
Il Presidente Vittorio Giuriati spiega: «Ho avuto l'onore di chiamare Larry Abignente alla guida delle Lupe nove anni fa, ed oggi, non fosse altro che per il ruolo che ricopro, ho l'onere di comunicare che le nostre strade si separano. Le motivazioni non vanno certo ricercate nei risultati, o nella mancanza di obiettivi, o in chissà cos'altro. Solo riteniamo di essere arrivati alla fine di un ciclo, per quanto straordinario, e dopo profonde riflessioni la Società ha maturato il desiderio di provare a fare qualcosa di diverso, aprire un nuovo capitolo. Questo non cambia di una virgola l'immensa stima nei confronti di Larry, per il quale posso avere solo parole di riconoscenza e ringraziamento. Quando è arrivato nell'estate del 2012 ha portato mentalità, cultura del lavoro e tantissima competenza. San Martino è diventata quello che è diventata soprattutto grazie a lui. Tutti noi siamo cresciuti insieme a lui. È sempre stato uno stimolo forte per tutti, ha saputo formare uno staff tecnico di prim'ordine. Sono stati nove anni intensi, pieni di vita, pieni di emozioni forti. Non sono certamente mancati i momenti tristi e difficili, che però non sono nulla se rapportati alle enormi soddisfazioni sportive e umane che assieme sono arrivate. Desidero ribadirgli un grande in bocca al lupo, e augurargli che possa avere dalla vita le più belle soddisfazioni sportive e umane che certamente si merita».
 
Un'avventura iniziata in serie A2, con l'esaltante promozione al primo anno e poi una sequenza di otto stagioni indimenticabili in serie A1: le ultime sette concluse con un record vincente e la qualificazione ai playoff, con l'apice della storica e combattuta semifinale Scudetto contro Schio nel 2019. Il tutto corollato dalle cinque partecipazioni alla Coppa Italia di A1 (più un'edizione di A2) e dal premio come migliore allenatore della massima serie, di cui è stato insignito nel 2017.
 
«Lasciare dopo tutti questi anni non è semplice – le parole di Larry Abignente – Auguro tutto il bene possibile alla famiglia Lupebasket, dire che ci lascio il cuore è riduttivo. Per me è stata più che una professione, qui ho vissuto la mia decade fra i 40 e i 50 anni, che penso sia quella più significativa nella vita di un uomo. Gli amici, i proprietari dell'appartamento in cui ho vissuto per tanti anni e dove mi sono sentito a casa, le uscite in bicicletta con il Presidente… Mi porto nel cuore tante persone con cui ho condiviso innumerevoli bei momenti».
 
Dopo nove campionati e centotrentotto successi, che l'hanno reso l'allenatore più longevo e vincente nella storia della prima squadra giallonera, si conclude un percorso pieno di soddisfazioni: «Per quella che è la mia idea di lavoro, una realtà come San Martino di Lupari ha rappresentato il massimo. In questi anni abbiamo costruito qualcosa di importante, abbiamo lavorato per un obiettivo che non poteva essere lo Scudetto ma è stato comunque un progetto concreto e tangibile. La valorizzazione delle ragazze, atlete come Fassina e Keys partite dal giovanile o dalla A2 che oggi giocano in Europa, le straniere che ogni anno ricevono offerte cospicue dopo essere passate di qui… Sono tutte cose di cui andrò sempre orgoglioso».
 
Il tempo per i saluti non mancherà. Nelle prossime settimane infatti coach Abignente continuerà a lavorare in sinergia con lo staff giallonero, proseguendo il lavoro di allenamenti individuali e con le atlete del settore giovanile. A giugno è inoltre confermato il suo impegno con il Camp di Alta Specializzazione Lupebasket a Forni di Sopra, tradizionale appuntamento estivo dedicato alle più giovani di tutta Italia.