NBA - A Oklahoma City mancano gli alberghi per ospitare l'All Star Game

15.02.2020 20:34 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - A Oklahoma City mancano gli alberghi per ospitare l'All Star Game

Sacramento si era offerta nel 2018 di ospitare l'All Star Weekend nel 2022, ma non possedeva abbastanza camere d'albergo in città per soddisfare lo standard della NBA. La città si era offerta di attraccare navi da crociera nel porto di Sacramento, ma la cosa non si è realizzata. La NBA chiede almeno 6.000 camere d'albergo...

Così quando a Trae Young, il playmaker degli Hawks, è stato chiesto se sarebbe stato eccitante giocare un All Star Game a Oklahoma City (dove Trae ha fatto il liceo e poi un anno di università con i Sooners), la risposta è stata: "Sarebbe molto divertente partecipare a un All-Star in OKC", Essere in grado di tornare a casa e giocare di fronte ai fans sarebbe divertente. Penso che debbano avere forse uno o due hotel in più per riuscire a farlo arrivare." 

La cosa è stata confermata dal sindaco di Oklahoma City, che ha confermato. E Shai Gilgeous-Alexander ha detto: "Penso che la base di fan sia incredibile. I migliori fan in giro da molto tempo. Sono fedeli e adorano il basket."