Serie C - Il Don Bosco gioca bene, ma alla fine la spunta Lucca

11.03.2019 01:14 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 191 volte
Serie C - Il Don Bosco gioca bene, ma alla fine la spunta Lucca

Il Don Bosco gioca una bella partita contro una delle corazzate del torneo, lo Junior Lucca, rimanendo in partita fino a 5' dalla fine, dopo aver avuto anche un vantaggio di 7 lunghezze. A decidere il confronto la precisione al tiro della compagine di Piazza negli ultimi 20', nei quali i biancorossi ospiti infilano nel canestro labronico la bellezza di 52 punti. Al Don Bosco rimane la soddisfazione per la ottima prestazione, buon viatico per l'importante trasferta di sabato prossimo sul parquet di Valdisieve.

 

LA CRONACA

 

Coach Marco Mori deve rinunciare all'infortunato Jacopo Stolfi ma si consola con la prima in rossoblu di Ondo Mengeu; il tecnico labronico schiera il quintetto composto da Creati, Ceparano, Calvi, Korsunov e Fantoni. In casa Lucca Piazza risponde con Zita, Nesi, Romano, Pagni e Tessitori. L'inizio è sui binari di un perfetto equilibrio, con il Don Bosco che risponde colpo su colpo a Lucca; poi le percentuali dei rossoblu, complice l'arcigna difesa ospite, si abbassano e Lucca prova ad allungare, grazie alla prestanza sotto le plance di Tessitori, arrivando fino al + 5, sul 15-10. Il Don Bosco non ci sta e replica con un parziale di 6-0 che riporta la truppa di Mori avanti di 1, margine conservato al termine del primo quarto, sul 18-17. Al ritorno in campo il Don Bosco ha le mani arroventate: Ceparano e compagni segnano 13 punti in 3'40” allungando fino al +9, sul 31-22. Negli ultimi minuti del quarto Lucca stringe le maglie in difesa, riuscendo a rosicchiare lo svantaggio; all'intervallo lungo il tabellone del “PalaMacchia” recita 38-36 per i padroni di casa. Anche le “stats” di metà partita premiano il Don Bosco: gli uomini di Marco Mori vantano miglior percentuali (46 vs 41 %) e tirano giù più rimbalzi (21 a 17). Al rientro dagli spogliatoi l'equilibrio regna sovrano, con continui sorpassi e controsorpassi, fino a metà tempino. Lì entra in cattedra Barsanti, il numero 9 di Piazza infila due bombe di fila, regalando a Lucca 6 punti di vantaggio. Il Don Bosco però tiene botta ed all'ultima pausa la partita è ancora tutta da giocare, con Lucca che vanta cinque punti di vantaggio, sul 56-61. Da segnalare i 25 punti realizzati dagli ospiti nel terzo quarto. In avvio di ultimo periodo, Lucca infila un 6-0 che spinge Romano e compagni al +12. Il Don Bosco però ha sette vite e risponde con un contro break di 5-0 che riapre il match. A chiudere il confronto sono due triple, di Barsanti e Zita, che spingono Lucca fino a + 15. Da lì in poi è solo accademia, ed alla fine i due punti prendono la strada di Lucca, con il punteggio di 67-88.

Pallacanestro Don Bosco Livorno – Junior Lucca 67-88

Don Bosco Livorno

Creati 6, Calvi 14, Korsunov 19, Ceparano 15, Fantoni 3, Muzzati , Ense , Bonaccorsi 0, Bechi , Paoli , Lifgtner , Cecchi

All. Mori

 

Geonova

Zita 12, Nesi 6, Tessitori 16, Pagni 6, Romano 15, Barsanti 16, Russo , Puccinelli , Simonetti , Pierini 2, Tempestini 15, Redini

All. Piazza, Vice Chiarello, Ass Puschi