Serie C - Abc Solettificio Manetti guarda alla prossima stagione: confermati Paolo Betti e Samuele Manetti

14.05.2020 20:40 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie C - Abc Solettificio Manetti guarda alla prossima stagione: confermati Paolo Betti e Samuele Manetti

Se al momento incognite e incertezza sono le parole d’ordine nel mondo sportivo, l’Abc Castelfiorentino va contro corrente e riparte da due solide certezze: Paolo Betti e Samuele Manetti.
La dirigenza gialloblu, infatti, è a lavoro per gettare la basi di quella che sarà la stagione 2020/2021, iniziando proprio dalla riconferma di head coach e assistant coach della prima squadra. Castellanità, dunque, resterà la parola d’ordine dell’Abc Solettificio Manetti anche per la prossima stagione.

“Abbiamo l’obbligo morale di riprendere quello che siamo stati costretti a lasciare a metà”.

Sono queste le prime parole di Paolo Betti dopo la sua riconferma, per la quarta stagione, a capo allenatore dell’Abc Solettificio Manetti.

“Ringrazio la società – prosegue – sono felice di poter continuare il percorso che abbiamo intrapreso in questi quattro anni e, come tutti i ragazzi, ho grandissima voglia di tornare ad allenare dopo due mesi lontano dal parquet. Ancora purtroppo le incognite sono tante, ma è importante farsi trovare pronti quando sarà tempo di ripartire. Qualunque sarà il momento in cui torneremo in palestra – conclude – ho dato la mia massima disponibilità. Quella appena conclusa è stata una stagione splendida, e quando è arrivato lo stop eravamo al top della condizione; non so che cosa sarebbe potuto accadere, ma so per certo che dobbiamo ripartire da lì. Per noi, per l’Abc e per tutti i tifosi gialloblu”.

Grande motivazione anche da parte di Samuele Manetti, confermato per il quarto anno consecutivo in qualità di vice allenatore:

“Credo che questo ciclo abbia ancora tanto da dare – commenta – e sono contentissimo di poter continuare ad allenare questo gruppo insieme a Paolo. La voglia di tornare in campo è innegabile, soprattutto se pensiamo a quello che abbiamo fatto e ai traguardi che ancora vogliamo raggiungere. Sono fortemente motivato e indubbiamente entusiasta di far parte di questo progetto, così come sono consapevole – conclude – che torneremo in campo con l’obiettivo di confermarci ai vertici e continuare a vivere al massimo questo bellissimo gruppo, gruppo che rappresenta il nostro primo e più grande punto di forza”.