Serie B - La Blukart S. Miniato cade a Montecatini

23.02.2020 21:42 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - La Blukart S. Miniato cade a Montecatini

La Blukart interrompe la sua striscia positiva a sette vittorie consecutive, con Montecatini che stoppa la corsa dei ragazzi di coach Barsotti. Partenza sottotono di Quartuccio e compagni, che soffrono i centimetri di Iannilli in area, top scorer della gara con 20 punti in 22 minuti, riuscendo però a limitare i danni con i canestri di Enihe e Benites, fino al 17 a 23 alla fine del primo quarto. Tutt'altro il piglio di San Miniato nel secondo quarto, con la difesa che concede solo 7 punti in dieci minuti alla squadra locale, con l'Etrusca che può scappare sul +8 all'intervallo lungo, con i canestri di Caversazio, Carpanzano e Morciano. Al rientro dagli spogliatoi i ragazzi di coach Barsotti producono il massimo vantaggio sul 33 a 47, grazie ad un bel contropiede di Carpanzano, ma Montecatini non si arrende e fa un controparziale micidiale, con protagonisti Mercante e Tommei, che ribalta la gara, con i termali che chiudono la terza frazione avanti di un punto, sul 54 a 53. L'ultimo quarto vede sempre la sfida in equilibrio con l'Etrusca che non riesce mai a rimettere la testa avanti, a causa di un attacco troppo farraginoso e a causa delle scarse percentuali al tiro, mentre Montecatini gestisce bene il finale di gara, con l'esperto Meini che trova i canestri decisivi negli episodi nel finale di gara.

"Prima di tutto devo fare i complimenti ai nostri avversari, che hanno giocato una gara di alto livello, continuando a crederci sempre, anche quando la partita sembrava compromessa." le considerazioni a fine gara di coach Federico Barsotti "È stata una gara strana, con un inizio troppo morbido per i nostri livelli; poi per venti minuti abbiamo espresso un buon livello di gioco, per poi avere un calo di qualità, sia in fase offensiva che in fase difensiva, decisivo per il risultato finale. Questa squadra ha dimostrato durante l'anno di saper imparare dai propri errori e il risultato della gara di oggi deve farci fare un ulteriore step di crescita, se capiamo dove abbiamo sbagliato e torniamo a lavorare ancora più forte. Dobbiamo capire che se giochiamo questo basket con alti e bassi, ai playoff non possiamo competere e abbiamo ancora dei mesi per migliorare e continuare a crescere. Un ringraziamento speciale al nostro pubblico che ancora una volta numeroso ha riempito il settore ospiti del Palaterme: volevamo regalargli una vittoria e non vediamo l'ora di tornare in campo per tornare a farli festeggiare.".

Montecatini Terme Basketball - Blukart Etrusca San Miniato 73 - 71

Blukart: Carpanzano 14, Caversazio 15, Enihe 16, Neri 7, Benites 9, Moretti 2, Regoli Fed ne, Morciano 6, Regoli Fra ne, Quartuccio, Tozzi 2, Ciano ne. All. Barsotti Ass. Miniati, Carlotti e Latini

Montecatini: Meini 9, Nicoli, Mercante 17, Zanini, Lepori ne, Ciprinani ne, Sadi Vita 4, Tiberti 7, Tommei 16, Iannilli 20, Ghiarè ne. All. Cartelli Ass. Angelucci

Parziali: 23 - 17, 30 - 38, 54 - 53, 73 - 71

Arbitri: Paolo Sordi e Riccardo Spinello di Cremona