Serie B - Costa d'Orlando cade contro Valmontone dopo un supplementare

14.10.2018 22:12 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Costa d'Orlando cade contro Valmontone dopo un supplementare

Cede dopo un over time la Irritec Costa d’Orlando contro Valmontone nel campo neutro “Ponte Grande” di Ferentino per 102 a 92. Una gara per lunghi tratti condotta dalla formazione paladina che ha pagato un rientro dall’intervallo lungo morbido ed un arbitraggio che ha prodotto ben 38 tiri liberi per i padroni di casa contro i 20 della Costa d’Orlando.

Una partenza ottima per la costa nel match sul neutro di Ferentino trascinata dal backcourt Balic-Marinello. Assente Bartolozzi per una distorsione alla caviglia destra e Scodavolpe per Valmontone squalificato. Entrambe le squadre giocano un buon basket prediligendo attacco a difesa. Primo quarto 18 26 ospiti. Nel secondo quarto brilla la stella di Marinello. Il capitano paladino nonostante il rientro di Valmontone tiene la costa avanti con le sue giocate e all'intervallo regge il vantaggio siciliano 44-50.

Inizio ripresa molto più convincente per Valmontone che piazza un grande parziale con Pierangeli, Grilli e Bisconti e rimette il muso avanti. La Costa è comunque dura a morire e rientra. 72-67 a 10' dalla fine. Nel quarto periodo i paladini impattano sul 74 pari. È una gara sul filo del rasoio. Gli arbitri puniscono eccessivamente la costa che perde per 5 falli sia Bolletta che Fowler. Nonostante ciò, la Costa trova il vantaggio sull'86-89 grazie a Di Coste e Spasojevic ma i grigi puniscono con un fallo in attacco un contatto tra De Angelis e Pierangeli con lo stesso che mette la tripla del pareggio e si va al supplementare. Nei 5' extra alla Costa vengono fischiati il quinto sia a Marinello che a Di Coste. I paladini chiudono il match con i giovanissimi Ferrarotto (che realizza i primi 2 punti in carriera in B) e Triassi. Finisce 102-92 con la Costa che semplicemente non ne ha più ma che va via da Ferentino a testa altissima.

Special Days Virtus Valmontone - Irritec Costa D'Orlando Capo D'Orlando 102-92 (18-26, 26-24, 28-17, 17-22, 13-3).

Special Days Virtus Valmontone: Matteo Pierangeli 26 (8/12, 2/4), Daniele Grilli 23 (6/12, 1/7), Luca Bisconti 19 (7/10, 0/0), Nunzio Sabbatino 16 (4/6, 0/2), Umberto Livelli 6 (0/1, 2/3), Tommaso Pichi 6 (2/2, 0/2), Bozo Misolic 4 (2/2, 0/0), Eric Ruiu 2 (0/1, 0/1), Edoardo Ugolini 0 (0/0, 0/0), Vladan Arnaut 0 (0/0, 0/0), Pietro Insero 0 (0/0, 0/0), Alessandro Pedà 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 29 / 38 - Rimbalzi: 29 4 + 25 (Tommaso Pichi 8) - Assist: 20 (Daniele Grilli 8)

Irritec Costa D'Orlando Capo D'Orlando: Roberto Marinello 27 (6/9, 4/7), Amar Balic 22 (5/16, 3/6), Enrico Di coste 13 (4/8, 0/0), Luca Bolletta 11 (3/6, 1/2), Marco De angelis 8 (3/7, 0/1), Stefan Spasojevic 5 (1/1, 1/2), Luca Fowler 4 (2/6, 0/1), Alessio Ferrarotto 2 (1/3, 0/0), Alberto Triassi 0 (0/1, 0/0), Riccardo Bartolozzi 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 20 - Rimbalzi: 41 16 + 25 (Enrico Di coste 10) - Assist: 8 (Amar Balic 4)