Serie B - CJ Taranto, 2° fase: coach Olive “Peccato il criterio ma sarà stimolante”

05.03.2021 19:19 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - CJ Taranto, 2° fase: coach Olive “Peccato il criterio ma sarà stimolante”
© foto di Aurelio Castellaneta

Subito uno scontro al vertice. Real Sebastiani Rieti-CJ Basket Taranto. Sarà un inizio al fulmicotone quello della seconda fase del girone D del campionato di serie B Old Wild West. Ufficializzati i calendari da parte del settore agonistico della Fip e della Lega Nazionale Pallacanestro della seconda fase che vedrà girone D1 e D2 riunirsi con altre 8 partite da disputare. Ogni formazione giocherà 4 match in casa e 4 in trasferta, non ci sarà girone di ritorno.

Per il CJ Basket una prima settimana davvero intensa con tanto di turno infrasettimanale. Si comincia domenica 21 marzo nel big match contro Rieti l’altra capolista, al momento con lo stesso score dei rossoblu, 12 vittorie e 1 sola sconfitta. Il giovedì successivo alle 19 al Palafiom Taranto ospiterà Formia mentre domenica 28 nuova trasferta dura a Cassino. Ci sarà poi la sosta per le festività pasquali quindi una nuova full immersion: Pozzuoli in casa, Salerno fuori, Luiss Roma nell’infrasettimanale del 22/4 alle 19 al Palafiom per poi chiudere a Sant’Antimo e l’ultima giornata, in casa, contro Avellino il 2 maggio alle 18.

Un calendario ottenuto con un criterio legato alla codifica Fip che a ben vedere non gratifica quanto fatto finora dal CJ Taranto che si ritroverà a giocare fuori casa con quattro delle prime 5 in classifica dell’altro girone. Non nasconde il disappunto coach Davide Olive: “Si poteva dare risalto e validità alla classifica ottenuta nella prima fase costituendo una vera e propria fase a orologio che ci avrebbe fatto giocare la maggior parte degli scontri diretti in casa. Invece ci ritroviamo a dover affrontare tutte le squadre più forti in trasferta, anche se in assenza di pubblico, è un fattore da dover tenere in considerazione”.

Ma il tecnico va oltre questo aspetto: “Di sicuro non può e non deve essere un’attenuante per noi che finora abbiamo dimostrato di riuscire a giocare la nostra pallacanestro sia in casa che fuori. Cominceremo a Rieti dove sarà una bella sfida con l’altra capolista costruita per vincere il campionato, poi riceviamo Formia che sta lottando per non retrocedere ma sta facendo un campionato di spessore; poi andiamo a Cassino con un ottimo quintetto di esperienza. Dopo la Coppa Italia avremo Pozzuoli ben allenata da coach Mariano che si è rinforzata ultimamente; trasferta a Salerno sul parquet di una delle migliori squadre di coach Parrillo con elementi come Rezzano, Rossi, Maggio, De Fabritis tutta gente di valore; andiamo a Sant’Antimo che è l’unica squadra che ha battuto Rieti e poi chiudiamo con Avellino che è sì ultima ma su cui pesa il -6 di penalizzazione in avvio”.

Al termine di queste 8 partite, le prime otto di ogni girone (A, B, C, D) vanno ai play off incrociando A/B e C/D formando 4 tabelloni per 4 promozioni, le ultime di ogni girone retrocedono direttamente; 9^, 10^ 11^ restano in serie B; 12^ 13^ 14^15^ fanno i play out all’interno del girone per determinare una retrocessione per girone. Totale retrocessioni: 4 dirette + 4 da playout = 8 retrocessioni.

CALENDARIO CJ TARANTO SECONDA FASE

21/3 ore 18 Real Sebastiani Reti - CJ Basket Taranto

25/3 ore 19 CJ Basket Taranto - Meta Formia

28/3 ore 18 Virtus Cassino - CJ Basket Taranto

11/4 ore 18 CJ Basket Taranto - Pozzuoli

18/4 ore 18 Virtus Arechi Salerno - CJ Basket Taranto

22/4 ore 19 CJ Basket Taranto - Luiss Roma

25/4 ore 18 Sant’Antimo - CJ Basket Taranto

02/5 ore 18 CJ Basket Taranto - Felice Scandone Avellino