UFFICIALE A2 - Simone Tomasini, due anni con la JB Monferrato

27.06.2020 20:01 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
UFFICIALE A2 - Simone Tomasini, due anni con la JB Monferrato

Novipiù JB Monferrato è felice di comunicare di aver raggiunto un accordo con Simone Tomasini, che vestirà la canotta rossoblu per le prossime due stagioni sportive.

BIOGRAFIA – Alto 196 cm, classe 1993, cresce cestisticamente nelle giovanili della Blu Basket Treviglio, con la quale esordisce anche tra i senior nella stagione 2009/2010. Nelle successive stagioni è di scena in Serie B con le maglie di San Giorgio su Legnano e Valsesia. La sua prima chiamata in Serie A2 arriva nella stagione 2017/18 quando si accasa alla FCL Contract Legnano (7.7 punti di media in Regular Season). Nel 2018/19 si trasferisce nel Lazio, per giocare alle pendici del Terminillo con la NPC Rieti (10.8 punti di media). La scorsa stagione ha vestito la maglia della Junior Casale, dove in 24 partite ha segnato 8.5 punti di media andando 9 volte in doppia cifra e tirando un ottimo 37% da tre punti, servendo 3.3 assist e catturando 2.7 rimbalzi per sera. Giocatore molto completo, in grado di svariare su tutti i ruoli sul perimetro portando fisicità e qualità tecniche importanti per il campionato di Serie A2 Old Wild West.

Giacomo Carrera (General Manager JB Monferrato): “Sono contento che Simone abbia capito e condiviso il progetto di JB Monferrato. La sua presenza ci permette di avere grande duttilità nel reparto degli esterni. E un giocatore che può coprire tutti e tre i ruoli con affidabilità e che si è già fatto apprezzare a Casale Monferrato per la capacità di produrre giocate decisive e anche per la sua disponibilità fuori dal campo. Siamo contenti di averlo con noi.”

Simone Tomasini (Guardia JB Monferrato): “Sono molto contento di poter proseguire il mio percorso a Casale e non vedo l’ora di poter reiniziare per lasciarci alle spalle questo brutto periodo. Bisognerà lavorare sodo e cercare di raggiungere il più alto obbiettivo possibile. Voglio ringraziare tutti per la stima e la fiducia che mi sono state date. Sperando di rivederci presto in un PalaFerraris pieno di gente. A presto!”