UFFICIALE A2 - È Alex Finelli il nuovo coach di Treviglio

02.11.2022 09:38 di Emiliano Latino   vedi letture
Fonte: Gruppo Mascio Treviglio
Alex Finelli
Alex Finelli

La Gruppo Mascio Blu Basket 1971 comunica che è stato affidato l’incarico di capo allenatore ad Alessandro Finelli. Dopo aver diretto il suo primo allenamento, il nuovo tecnico verrà presentato oggi (mercoledì 2 novembre), alle ore 15:30, nel corso di una conferenza stampa al PalaFacchetti di Treviglio.

Alessandro “Alex” Finelli nasce a Bologna il 14 aprile 1967 e nel capoluogo emiliano comincia anche la carriera da allenatore, prima alla Salus (1983), poi alla Fortitudo. Con la F conquista uno scudetto Cadetti (1993), è responsabile tecnico del settore giovanile e ricopre il ruolo di assistente in A1 e A2 a Di Vincenzo, Pillastrini, Bruni, Calamai, Bellandi e Scariolo. Dal 1995 al 1998 è assistente della Nazionale Juniores con Di Lorenzo e De Sisti. La prima esperienza fuori città è con Montecatini (biennio 1998/2000) in Legadue, ancora come vice di Pillastrini e come capo allenatore della formazione Juniores, con la quale conquista un altro titolo italiano. L’esordio in prima squadra è con Livorno, in Legadue: quarto posto in stagione regolare e promozione attraverso i playoff (2000/2001). Nell’anno seguente esordisce in massima serie sulla panchina di Imola, poi a stagione in corso si trasferisce a Ferrara, di nuovo in Legadue, dove conquista per due campionati su tre l’accesso ai playoff. Nel 2004/2005 approda a Pavia, dove si ferma anche per l’anno successivo. Nel 2006/2007 ritorna a Montecatini, prima di un brillantissimo biennio a Montegranaro, in Serie A: quarto posto e playoff nel 2007/2008, dodicesima posizione e salvezza nel 2008/2009. Nel 2009 risponde alla chiamata della Fortitudo con la quale firma una stagione da record in A Dilettanti: Summer Cup a settembre, Coppa Italia LNP (Foligno 2010), secondo posto in stagione regolare e playoff vinti all’ultimo secondo di gara5 nella serie di finale con Forlì. Dopo una breve parentesi a Reggio Emilia (2010), approda sulla sponda bianconera di Bologna: con la Virtus chiude al quinto posto il campionato 2011/2012, mentre la seconda annata si interrompe anzitempo. Dopo un anno sabbatico, torna sulla panchina di Forlì nel 2014/2015, ma il ritiro della società in A2Gold gli consente di poter tornare in corsa nella stessa stagione a Scafati, in A2Silver. Dal 2015 torna ad allenare in A2: Casalpusterlengo, Agropoli e, per un breve periodo, Orzinuovi. Nel novembre 2019 entra in corsa a Mantova conducendo i virgiliani al settimo posto, mentre la stagione successiva il campionato viene sospeso con la squadra in quarta posizione. Alla ripresa torna a Scafati, dove conquista la Supercoppa LNP (Cento 2020) e conquista il terzo posto arrivando sino alla semifinale playoff. Nella passata stagione, vissuta in Serie B, conduce la Sebastiani Rieti alla quinta gara della finale promozione, vinta però da Agrigento.

In carriera ha collezionato oltre 700 panchine. Finelli è il ventinovesimo coach della storia della Blu Basket 1971.