A2 - Supercoppa. Con cinque uomini in doppia cifra il Kleb Ferrara batte Mantova

15.09.2019 23:23 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - Supercoppa. Con cinque uomini in doppia cifra il Kleb Ferrara batte Mantova

Gara dura, intensa e il Kleb, con cinque uomini in doppia cifra e il duo Campbell-Baldassarre “monstre”, batte la Pompea Mantova nell’ultima gara del girone rosso della Supercoppa Old Wild West: all’MF Palace finirà 90-83.

Buonissimo primo parziale di un Kleb energico, offensivo e difensivo. Sei uomini a referto per i biancazzurri, privi dello scavigliato Panni: la mano di Campbell è bollente, a ruota bravi sono Vencato e capitan Fantoni, ma pure gli altri non sono da meno, compreso il giovane Ianelli. Ferrara dà spettacolo, con Baldassarre che serve Wiggs per il 17-11 del 6’. La Pompea è praticamente solo Raspino, così i biancazzurri ne approfittano per allungare, anche e soprattutto grazie ad un Baldassarre in serata davvero di grazia. All’11’ arriva il massimo vantaggio firmato Wiggs, che sistema la mira ai liberi e consegna ai suoi il +11 (30-19). Baldassarre c’è, Clarke scalda la mano (37-32 al 16’), la percentuale ai liberi resta non positiva, ma Campbell riprende a macinare punti (40-32 al 17’). Applausi per Vencato, Wiggs attacca il ferro e fa canestro da fuori, così coach Leka è contento e il pubblico apprezza: al 19’ è 50-39 Kleb. Peccato per i 10 liberi sbagliati, ma è un buonissimo Kleb, che trova con grande continuità e facilità la via del canestro.

In avvio della ripresa è Vencato show, leadership e punti per il play bresciano del Kleb, che ritorna a +12 (55-43 al 22’), prima che Ghersetti e Lawson riavvicinino i virgiliani (59-52 al 25’). Il finale del periodo è tutto di marca biancazzurra: prima Fantoni e Campbell, poi Vencato per Fantoni, così Ferrara tocca il 68-54 al 27’. Ancora Baldassarre da fuori per il 71-56 al 28’ (massimo vantaggio biancazzurro). Applausi convinti. Chiuso il terzo parziale avanti 72-62, in avvio degli ultimi 10’ il Kleb subisce il Visconti show: 10 punti consecutivi del giovane virgiliano riportano in parità a quota 72 il match. Campbell non ci sta e ricaccia indietro Mantova: al 36’ è 81-76. Gara chiusa? Neanche per idea. Ancora Visconti per l’83-81, ma due triple siderali di Campbell chiudono i conti e Ferrara vince fra gli applausi del proprio pubblico.

Mercoledì, alle ore 18, altro test all’MF Palace con Imola.

Kleb Basket Ferrara-Pompea Mantova 90-83 (27-19, 50-41, 72-62)
Kleb Basket: Wiggs 13, Vencato 10, Petrolati ne, Fantoni 17, Ramazziotti ne, Baldassarre 17, Panni ne, Buffo 3, Balducci ne, Ianelli 3, Campbell 27, Ebeling. All.Leka.
Pompea: Sarto, Colussa ne, Poggi, Raspino 19, Visconti 29, Ferrara 4, Vigori, Ghersetti 15, Maspero 6, Epifani ne, Clarke 8, Lawson 2. All.Finelli.
Arbitri: Pazzaglia, Bramante e De Biase.

Note: spettatori 350 circa. Fallo antisportivo comminato a Lawson al 25’. Usciti per 5 falli: Ianelli e Poggi al 32’, Ghersetti al 35’ e Lawson al 38’.