A2 - Giro di boa del campionato, Scafati di scena a Latina

13.12.2019 12:54 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Scafati Basket
A2 - Giro di boa del campionato, Scafati di scena a Latina

Il campionato di serie A2 è ormai giunto al giro di boa. Il prossimo fine settimana, infatti, si disputerà la tredicesima ed ultima giornata del turno di andata. La Givova Scafati chiuderà questa prima fase stagionale sfidando al PalaBianchini la Benacquista Latina (domenica 15 dicembre, ore 18:00), attuale quinta forza del girone ovest, con quattro punti in più in classifica. Nonostante qualche acciaccato, coach Giovanni Perdichizzi dovrebbe disporre di tutti gli uomini del suo roster in occasione della sfida in terra laziale, tranne ovviamente il lungodegente Contento. I gialloblù proveranno a bissare il successo di sette giorni prima al PalaMangano contro la capolista Edinol Biella, ma soprattutto proveranno a replicare la prestazione e l’atteggiamento mostrato in campo contro i piemontesi, in particolar modo in difesa. Servirà infatti una Givova Scafati quasi impeccabile per riuscire ad aggiudicarsi il successo contro la Benacquista Latina, una delle formazioni più forti dell’intero torneo, dotata di una rosa ampia ed assortita e di una guida tecnica esperta della categoria. Sulla panchina pontina, infatti, siede da ormai cinque anni coach Franco Gramenzi, che a Scafati conoscono tutti benissimo, avendoci allenato in ben tre occasioni (stagione 1997/1998 in serie B2, ottenendo la promozione in serie B1; stagione 2004/2005 in serie A2, raggiungendo la semifinale playoff e la finale di Coppa Italia di categoria; stagione 2008/2009 in Legadue). Il tecnico di origini abruzzesi conosce bene l’ambiente, la squadra e l’avversario e sa bene come affrontare la compagine dell’Agro, desideroso di conquistare quei due punti in palio, che mancano alla sua Benacquista Latina da ben due giornate. Potrà fare affidamento sulla prolificità della guardia statunitense Pepper (15,4 punti di media), sui centimetri del centro Ancellotti (12,7 punti e 6,9 rimbalzi di media), sulla esperienza dell’ala piccola Musso (12 punti e 3,8 assist di media), sulla fisicità dell’ala grande U. S. A. McGaughey (10,5 punti e 6,5 rimbalzi di media), sull’esplosività della guardia Raucci, sulla freschezza dell’ala piccola Bolpin, sulla lucidità del playmaker Romeo (ex di turno, a Scafati in serie A2 nelle precedenti due stagioni 2017/2018 e 2018/2019), sulla velocità del play / guardia Cassese e sulla stazza del centro di scorta Di Pizzo.

Dichiarazione dell’assistente allenatore Sergio Luise: «Ci attende a Latina una partita ad altissima intensità, perché affronteremo una squadra che fa della qualità abbinata all’energia la sua arma principale. Sarà una gara importante, che ci permetterebbe di chiudere positivamente, con due vittorie consecutive, il turno di andata, dopo un inizio di stagione sottotono. E’ già da diversi anni che Latina propone in attacco situazioni originali di letture, non convenzionali, dove i vari giochi organizzati lasciano parecchia iniziativa personale ai giocatori, pur restando sempre all’interno di un ben preciso sistema. In difesa, invece, Latina tiene molto alta l’intensità, sia allungando la difesa, sia costringendo gli avversari a giocare talvolta fuori posizione. Abbiamo cercato durante gli allenamenti di intensificare ancora di più il ritmo, proprio per farci trovare pronti ad affrontare domenica nel migliore dei modi i laziali».

Dichiarazione del playmaker Claudio Tommasini: «A Latina non sarà affatto una partita semplice, perché affronteremo un avversario che sta disputando un ottimo campionato e che non possiamo permetterci di sottovalutare. Abbiamo assolutamente bisogno di fare nostri i due punti in palio, per chiudere il turno di andata nel migliore dei modi. Ritroveremo da avversario Romeo, playmaker di un gruppo ben assortito, che ha in Musso un giocatore di grande affidabilità, in Pepper un punto di riferimento importante e dispone sotto le plance un atleta del calibro di Ancellotti, che lo scorso anno svettava nel campionato di massima serie. Ci auguriamo di poter ritrovare i nostri tifosi sulle gradinate del PalaBianchini, così come hanno già fatto in ogni precedente trasferta, perché la loro vicinanza, il loro calore ed il loro affetto ci aiuta sicuramente a rendere meglio».

Arbitreranno l’incontro i signori Tirozzi Alessandro di Bologna, Puccini Paolo di Genova e Giovannetti Giulio di Rivoli (To). La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP Pass”). Sarà inoltre possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e gli altri canali social (Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì (ore 20:45) e di mercoledì (ore 15:00).