LIVE - L'Italia cede alla Macedonia del Nord in rimonta nella bolla di Perm

21.02.2021 15:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE - L'Italia cede alla Macedonia del Nord in rimonta nella bolla di Perm

EuroBasket 2022 Qualifiers. Alle ore 13:00 la Nazionale azzurra scende in campo a Perm per la terza gara prevista dal calendario, che la vede di nuovo fronteggiare la Macedonia del Nord dopo la vittoria del 18 febbraio (92-84). Il turnover ha spinto coach Meo Sacchetti a lasciare fuori  Amedeo Della Valle e Amedeo Tessitori. Nel confronto tra le due nazionali, l'Italia conduce con un netto 7-0. Diretta esclusiva su Sky Sport Italia.

1Q - Tripla di Giordano Bortolani su assist di Marco Spissu per cominciare quest'ultima gara in Russia. Il play sardo affonda dopo i liberi di Dimitrijevikj cinque punti in fila, Baldi Rossi aggiunge la tripla e l'Italia vola 2-9. Stojanovski tiene a galla 10-12 la Macedonia con 6'33", ma Vitali guida il break azzurro 0-8 che con 3'58" vale il 13-22. Krstevski lo chiude dopo un altro minuto con due liberi, Spagnolo e le triple di Procida e Alviti firmano il 10-20 al 10'.

2Q - Magdevski e Alviti firmano i primi punti del secondo quarto. Il giocatore macedone con Wiley cercano un recupero che Procida nega loro con cinque punti 28-37 con 7'20". Magdevski però è una spina nel fianco, accorcia e Sacchetti chiama timeout con 6'50". Sistemata la difesa, la Nazionale azzurra riparte con un pesante parziale iniziato da Alviti di  0-8 con gli avversari a secco per circa 3' 30-45. Il solito Magdevski piazza una tripla, Vitali ci mette due liberi come Trajkovski. Al 18' assist di Candi e bomba di Spissu per il +16. Due liberi di Magdevski e Stojanowski spingono Sacchetti ad un altro timeout con meno di 2' all'intervallo. A segno Spissu, la Macedonia preme con la tripla di Trajkovski ma l'Italia regge 41-52 all'intervallo.

3Q - La Macedonia cmbia passo nella ripresa. Stojanovski apre il recupero ma Bortolani con 7'20" mantiene il 46-54. Tripla di Dimitrijevikj ma Bortolani per il 53-61 con 4'00". 5-0 chiuso da Spagnolo in lunetta per il 61-65, ma le due triple di Stojanovski e Dimitrijevikj, oltre una difesa ad oltranza portano al sorpasso al 30' 67-65.

4Q - La Macedonia ha bisogno della vittoria e ha anche un pizzico di decisione in più. 73-65 al 33' con latro timeout di Sacchetti che non cambia l'inerzia. Spisu piazza la tripla, ma al 35' la Macedonia è +10. Ricci e Vitali segnano, ma il divario non scende; invece la schiacciata di Procida con 1'36" vale il +6 macedone. Spissu lo conferma, ma la strada del recupero non arriva.

Macedonia del Nord - Italia 87-78. Boxscore: 22 Dimitrijevikj, 20 Magdevski, 16 Stojanovski, 13 Wiley per la Macedonia; 17 Spissu, 11 Vitali e Bortolani, 10 Procida, 7 Alviti e Spagnolo, 6 Baldi Rossi, 4 Akele, 3 Candi, 2 Ricci per l'Italia.