NBA - Mark Cuban spiega il malinteso con gli Heat sul trasferimento di Dragic a Dallas

06.08.2019 08:04 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Mark Cuban spiega il malinteso con gli Heat sul trasferimento di Dragic a Dallas

I Mavs dovevano far parte dell'accordo tra Filadelfia e Miami quando Jimmy Butler è arrivato in Florida.

Nell'idea iniziale della trade, per problemi di salary cap, gli Heat avevano offerto Goran Dragic (e il suo ultimo anno a $ 19 milioni) quando Dallas sperava di recuperare Derrick Jones Jr. e Kelly OlynykMark Cuban è tornato a questo incidente invocando un semplice malinteso nella comunicazione nei suoi scambi con le sue controparti.

Cuban ha pure assicurato che non è successo nulla di "malizioso": "Andiamo molto d'accordo con gli Heat e abbiamo fatto molti scambi con loro. I semafori non sono tutti diventati verdi questa volta. "

48 ore dopo, Miami ha cambiato idea trasferendo Hassan Whiteside in Oregon ai Blazers. Goran Dragic alla fine è rimasto a Miami, con grande disappunto di Luka Doncic, suo compagno di squadra nella selezione slovena. Dallas si è quindi rivolto a Delon Wright per rafforzare la sua posizione 1.