LBA - Petrucci: "La LegaBasket non ha poteri per salvare Cantù"

10.06.2021 11:18 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
FIP
FIP

L'Adige ha intervistato il presidente federale Gianni Petrucci, che ha parlato ancora una volta della situazione Pallacanestro Cantù, retrocessa sul campo nella stagione 2020/21. "Le regole sono state fissate ad inizio campionato: in base a quale principio una squadra non deve retrocedere? Se sì assegna lo scudetto, sì accetta anche la retrocessione. Ripeto: se si compete per il titolo lo si fa anche per salvarsi. Finché ci sono io presidente le regole restano queste. La Lega Basket non ha poteri per salvare Cantù perché agisce su deleghe. Nel calcio, tranne L'Inter, sono tutte retrocesse almeno una volta e non è mai successo nulla. Per quanto riguarda il basket dico che 18 squadre in serie A non ci possono stare perché i soldi non ci sono per tutti».