LBA - Reyer Venezia, Austin Daye "Trovare sempre nuove motivazioni per vincere"

31.10.2020 08:24 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Reyer Venezia, Austin Daye "Trovare sempre nuove motivazioni per vincere"

Assente da qualche gara per un problema al ginocchio, Austin Daye è incerto anche per il match clou della sesta giornata di campionato, quello tra la Reyer Venezia e la Virtus Bologna. Avversaria e situazione del campionato sono temi affrontati nell'intervista della Gazzetta dello Sport.

De Raffaele e Djordjevic. Due coach che conoscono bene il gioco, due squadre che mandano in campo veterani e giovani uniti dallo stesso obiettivo. Sono certo che, come noi, la Virtus cercherà di fare il massimo sia in Eurocup che in campionato. La scorsa stagione li abbiamo battuti subito in Coppa e questo aggiunge motivazioni extra alla sfida.

Obiettivi stagionali. Chi non ha vinto fatica a capire quanto è dura non sentirsi appagati dai propri successi. Devi trovare piccole motivazioni in ogni partita, in ogni trasferta, prepararti per playoff e finali dove puoi raggiungere il tuo vero obiettivo: vincere di nuovo, riprovare le stesse emozioni. Arrampicarsi sul canestro per tagliare la retina dopo che hai vinto, festeggiare ed essere sommersi dai coriandoli sono sensazioni fantastiche.

Fedele a Venezia. Ho un grande rapporto con Walter, un grande rapporto coi miei compagni. E poi da quando sono qui abbiamo vinto. Tra Nba e Europa le ho provate tutte, dal vincere senza giocare al giocare senza vincere: ho capito che giocare per una buona squadra, in cui ho un ruolo importante come qui a Venezia, è la cosa più importante per me.

Una bolla per il campionato? Non lo so. Ma se ad un certo punto Federazione e Lega riterranno che una bolla sia la soluzione migliore, io ci sto: voglio finire quello che ho cominciato, dobbiamo solo capire cosa è meglio per tutti.