LBA - Prove da manuale per la licenza nazionale professionisti

23.04.2021 14:10 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Prove da manuale per la licenza nazionale professionisti

 Il “Manuale per la concessione della licenza nazionale professionisti” che la Legabasket ha elaborato e che ora è sottoposto all’approvazione FIP, è stato spiegato in un articolo apparso stamani sul Corriere dello Sport a firma Andrea Barocci.

Alcuni dei passaggi più importanti del "manuale":

– Rapporto Ricavi/Indebitamento con quoziente non inferiore a 1,6. Per chi nel 2020/2021 era in A2 si utilizzeranno i ricavi del periodo 1/7/2020-31/3/2021 aumentati del 25%.

– Presentazione budget idoneo a coprire tutte le uscite finanziarie della stagione non inferiore a soglia di fatturato di 2.500.000 euro (cifra revisionabile nelle stagioni future). Il tutto è vincolante per la concessione della Licenza Nazionale della stagione successiva.

– Deposito copia dei contratti di sponsorizzazione e pubblicità che devono coprire il 50% di quanto indicato per la medesima voce nel budget, per poi arrivare all’80% entro il 30 settembre. Il tutto è vincolante per la concessione della Licenza Nazionale della stagione successiva.

– Partecipazione ad almeno 4 competizioni giovanili di cui 3 di Eccellenza.

– Invito a partecipare ad un campionato femminile, anche non senior, anche con accordo con società già affiliate ai campionati stessi.

L'attento lettore Barocci non ha mancato però di far rilevare come, nel testo che gli è arrivato, non siano state definite le conseguenze per le società che non dovessero rispettare tali norme per la stagione 2021/2022 o per quelle seguenti.