EuroLeague - Il Barcelona evita la clamorosa rimonta dello Zenit S. Pietroburgo

26.01.2021 23:35 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - Il Barcelona evita la clamorosa rimonta dello Zenit S. Pietroburgo

Il Barcelona riceve lo Zenit S. Pietroburgo dell'ex Xavi Pascual e costruisce dopo un primo quarto tirato e spigoloso (16-14) due quarti centrali di grande respiro cogliendo il +19 al 29'. Ma con uno sforzo collettivo la squadra russa punta alla rimonta, puntellata dalle triple di Zubkov (5/6) che a 40 secondi dalla fine valgono l' 81-74. Calathes e Gudaitis fanno 0/2 ai liberi, ma il secondo viaggio in lunetta del lituano vale il -5. Higgins e Mirotic sono glaciali in lunetta, così la tripla di Pangos allo scadere è soltanto utile a pareggiare la differenza canestri, visto che all'andata lo Zenit si era imposto per 74-70.

Barcelona - Zenit S. Pietroburgo 85-81. Boxscore: 18 Davies, 16 Kuric, 14 Higgins e Mirotic, 9p+12as Calathes per il Barcelona (16-6); 15 Gudaitis e Zubkov, 13 Pangos, 10 Baron e Ponitka per lo Zenit (13-7) quarto dietro l'Olimpia Milano.