LIVE EUROCUP | Playoff: la Virtus Bologna in semifinale, Ulm capitola alla distanza

LIVE EUROCUP | Playoff: la Virtus Bologna in semifinale, Ulm capitola alla distanza
© foto di virtus.it

Quarto di finale in partita secca al PalaDozza di Bologna, dove si incontrano la Virtus Segafredo contro i coriacei tedeschi del ratiopharm Ulm, che hanno fatto il colpo a Badalona la scorsa settimana e arrivano con atteggiamento battagliero. La palla a due è fissata alle ore 21:00. Assenza dell'ultima ora per Scariolo: Amar Alibegovic. Per Lakovic assente il brasiliano ex NBA Cristiano Felicio.

1° quarto - Weems e Christon aprono le marcature della gara 2-2. Jaiteh si fa valere sotto canestro con quattro punti, Blossomgame accorcia con una tripla 6-5 con 7'32". Shengelia si aggiunge al tabellino, e poi replica a Bretzel e Semaj Crhiston fa -1 al 4'. Poi il +3 di Weems vale il timeout di Lakovic con 4'55". Al rientro accorcia Bretzel, poi Jaiteh e Teodosic innescano la Virtus con il 5-0 (17-11). Thornwell non spreca due liberi, Pajola invece spara la tripla 20-13 con 2'24". Sampson firma il +9, ma Ulm cerca di mettersi in ritmo con Phillips e Zugic (22-17 al 9'). 1/2 di Crodinier e Hervey completano il quarto con la Segafredo avanti al 10' per 25-17.

2°quarto - Belinelli realizza in apertura. Parziale 0-9 con tripla di Blossomgame che annulla il vantaggio felsineo 27-26 con 6'41" e Scariolo ferma tutto con un timeout. Ma con 5'22" arriva il sorpasso di Klepeisz con una tripla 29-31. Un gioco da tre punti di Jaiteh rimanda avanti la Segafredo al 15'. Un recupero di Shengelia permette a Jaiteh di riprovarci, ma sbaglia il libero aggiuntivo, così due triple consecutive di Klepeisz per il nuovo sorpasso tedesco 34-37. Altro timeout, Hackett accorcia ma Blossomgame rimanda la Virtus a -4. Shengelia accorcia, Teodosic protesta con garbo sul fallo non chiamato a Blossomgame, poi innesca Jaiteh per il 40-40 con 1'33". Timeout Lakovic. Tap-in per Blossomgame, liberi per Teodosic, parità. Blossomgame esce per un taglio a una mano. 1/2 di Jallow e Hackett in lunetta, ma christon nell'uno contro uno va forte ed è 43-45 all'intervallo.

3° quarto - Shengelia realizza la seconda tripla di serata della Virtus e sorpassa. Gran difesa sull'Ulm, e Jaiteh allunga +3. Teodosic si rpende sfondamento, Bologna sciupa tre facili occasioni Bretzel per il -1. Pajola e Christon alimentano il tabellino, con 5'45" a segno Teodosic. Persa Ulm ai 24" di un momento molto intenso del match. Infortunio al pollice per Teodosic con 5'11" e 52-51 di Christon al 25'. Thornwell da a Weems e riceve da Shengelia la stoppata, timeout con 4'26". Canestro di Belinelli, e di Diallo che fallisce il libero, ma da rimbalzo tripla di Blossomgame +2 Ulm. Hervey pareggia prontamente. Klepeisz e Thornwell +4 con 2'34". Con Hervey si arriva a 2/18 nelle triple tentate dalla Segafredo. Christon in lunetta aggiunge un libero 56-61. Tap-in di Cordinier, assist di Belinelli per Sampson con libero per il pari con 57". Cordinier sorpassa con un libero, poi manda in lunetta Christon per un 1/2. Teodosic sembra in grado di rientrare, gioca, esplode la tripla e sull'errore irrompe Sampson: 2+1 con 2,5 secondi. Rimessa Ulm e ingenuità con Hackett che ruba palla e tira sulla sirena 67-62 al 30'.

4° quarto - Rubata e contropiede per Cordinier. Tripla veloce di Blossomgame, Bretzel ai liberi fa 1/2 e Cordinier finalizza un contropiede al 32'. Tripla di Klepeis e Blossomgame che vale l'ennesimo sorpasso 71-72. Bretzel canestro non convalidato sulla sirena dei 24" con 5'54". Jaiteh sorpass ancora 73-72. Timeout doppio, poi Christon mette la tripla (11/21 di squadra da tre punti). Quarto fallo di Cordinier e altro canestro per Christon. Jaiteh riporta la Virtus al pareggio con un 4-0 sul doppio assist di Teodosic, timeout Lakovic con 2'44". Weems toppa Christon in contropiede, Ulm sbaglia tre attacchi di fila, la Segafredo in una azione contestata non ottiene che la palla, Jiateh dal rimbalzo firma il +2. La tripla di Jallow è sputata dal ferro, Shengelia attacca il ferro e sul rimbalzo c'è sempre Jaiteh che segna +4 con 40 secondi, Timeout Lakovic. Entra Pajola, e annulla l'azione d'attacco tedesca. Fallo con 21 secondi ma la palla rimane alla Virtus, visto che Ulm non è ancora in bonus. Hackett va in lunetta con 14,8" 2/2 +6. Pajola prende un colpo e va in terra nell'ultima azione del ratiopharm. Stoppata di Sampson a Bretzel e fine della contesa sull' 83-77. Virtus in semifinale: Valencia o Levallois? A domani la risposta.

Il commento: non è facile vincere una gara come questa tirando 2/24 dall'arco mentre l'avversaria, in certi momenti, ha superato il 50% nella specialità e ha comunque concluso con un ottimo 11/26. La Virtus c'è riuscita senza quasi mai farsi prendere dallo scoramento, e quasi senza accusare passaggi a vuoto. Il merito è di tutti, ma in particolare di Mam Jaiteh (38 di valutazione con 27 punti, 11 rimbalzi, 1 assist, 6 falli subiti). Il tiro da tre ha mascherato i problemi dell'Ulm (15 palle perse) fino a quasi 3' dalla sirena finale, ma poi i nodi tornano al pettine tutti insieme.

Virtus Segafredo Bologna - ratiopharm Ulm 83-77. Boxscore: 27p+11r Jaiteh, 9 Shengelia, 8 Cordinier e Sampson, 7p+8as Teodosic, 7 Hackett, 5 Pajola, 4 Hervey e Belinelli per la Virtus; 22 Blossomgame, 15 Christon, 14 Klepeisz, 11 Bretzel per l'Ulm.