Mercato WNBA - Gray e Bird rinnovano, la lupa Gwathmey alle Sun

29.02.2020 12:00 di Martino Parise Twitter:    Vedi letture
Mercato WNBA - Gray e Bird rinnovano, la lupa Gwathmey alle Sun

IN AGGIORNAMENTO

29 febbraio ore 12.00 - Ufficiale il rinnovo di Sue Bird con le Seattle Storm. La playmaker 39enne ha saltato la scorsa stagione per infortunio e milita a Seattle dal 2002.

Un'altra all-star, Chelsea Gray, ha invece firmato l'estensione con le LA Sparks.

Scambio tra Minnesota e Connecticut: la guardia Rachel Banham va alle Lynx in cambio di una seconda scelta al draft del 2021.

La portoricana del Fila San Martino Jazmon Gwathmey parteciperà al training camp delle Sun, così come la francese dell'USK Praga Valeriane Ayayi, mentre la lettone Elina Babkina svolgerà la preseason con le Dream. La coreana Lee-Seul Kang si aggregherà invece alle Mystics.

24 febbraio ore 23.30 - Cambia maglia la lunga ex Cras Taranto Kia Vaughn: dopo 2 anni alle NY Liberty, l'ultimo nel 2018, la 33enne ha firmato alle Phoenix Mercury, dove farà da backup a Brittney Griner. New York, inoltre, ha rinnovato Marine Johannes con un biennale.

Non rimane a Las Vegas Epiphanny Prince, ingaggiata dalle Seattle Storm.

Si sposta via trade l'ala tiratrice Kaleena Mosqueda-Lewis, che saluta Seattle e vola nel Connecticut in cambio di una scelta al secondo giro del 2021.

Il centro classe 1989 Carolyn Swords, a Umbertide nel 2014-15, ha annunciato il ritiro ma rimarrà alle Las Vegas Aces ed entrerà a far parte della dirigenza occupandosi di marketing, vista la laurea in comunicazione conseguita a Boston College.

Torna alle Atlanta Dream, dove aveva già militato nel 2018, la ex orvietana Blake Dietrick, guardia di 26 anni.

21 febbraio ore 13.30 - Ipotizzate che Paul Pierce, dopo 15 anni a Boston, si fosse trasferito ai Lakers. La notizia avrebbe sbalordito tutti gli appassionati di NBA. Ebbene, un fatto analogo è appena accaduto nella WNBA: Seimone Augustus, 4 volte campionessa con le Lynx, in cui milita dal 2006, e avversaria delle LA Sparks per svariate volte ai playoff e alle Finals, ha ufficialmente firmato proprio con le californiane in quella che dovrebbe essere la sua ultima stagione prima del ritiro.

Intanto Yvonne Turner, ufficiosamente rinnovata da Phoenix, si è infortunata al crociato anteriore e salterà tutta la prossima stagione, quindi l'accordo con le Mercury non dovrebbe concludersi.

Raisa Musina, 21enne dell'UMMC Ekaterinburg, è stata inserita nel roster delle Aces per il training camp.

Satou Sabally, ala tedesca di Oregon, si è ufficialmente dichiarata per il Draft 2020. Molto probabile per lei una chiamata nelle prime tre assolute.

19 febbraio ore 18.00 - Si è concretizzato ed è stato ufficializzato pochi minuti fa uno scambio sull'asse Dream-Sun-Mercury: il pezzo principale è la ex Napoli Courtney Williams, guardia titolare alle Sun, che passa ad Atlanta assieme alla prossima scelta #17 (via Phoenix). Jessica Breland e Nia Coffey lasciano la Georgia e andranno a vestire la divisa delle Mercury, mentre Briann January è diretta a Uncasville, Connecticut, così come una scelta di Phoenix al secondo giro del draft 2021.

Rimane ancora in ballo la posizione del centro all-star Tina Charles, che secondo gli esperti sembra pronta a salutare le Liberty.

19 febbraio ore 11.00 - Emma Meesseman, MVP delle Finals 2019, rimarrà a Washington, come annunciato dalla franchigia capitolina. Il contratto è annuale, riporta Ava Wallace del Washington Post.

Rinnova con le Aces Ta'Shauna "Sugar" Rodgers, con le Mercury Yvonne Turner e con le Fever Betnijah Laney, mentre Alexis Jones, rilasciata dalle Sparks, si trasferisce alle Dream. Tutte le notizie sono state comunicate da Winsidr su Twitter.

16 febbraio ore 16.30 - Brittney Griner conferma il suo amore per Phoenix e firma un rinnovo pluriennale al massimo salariale con le Mercury.

Nuovi arrivi nel reparto esterne per Atlanta Dream e Las Vegas Aces: la franchigia della Georgia sta per siglare, secondo gli insider, un accordo con la free agent Shekinna Stricklen, specialista del tiro dall'arco e pedina fondamentale delle Sun fino alla scorsa stagione, mentre le rossonere del Nevada stanno per concludere la trattativa con Danielle Robinson, playmaker propensa alle conclusioni dall'area e molto precisa a cronometro fermo.

Un paio di movimenti in casa Chicago Sky: confermata l'ala Kahleah Copper, mentre è stata ceduta a Dallas la tiratrice Katie Lou Samuelson, quarta scelta assoluta al draft 2019, assieme alla chiamata al primo giro del 2021, in cambio della lunga Azura Stevens, sfortunata nell'ultima annata visto l'infortunio al piede che l'ha tenuta fuori dal campo per quasi tutta la stagione.

14 febbraio ore 15.30 -  Tre unrestricted free agents trovano una nuova casa: la ex Dallas Glory Johnson firma con Atlanta, la ex Las Vegas Sydney Colson con Chicago, l'australiana Leilani Mitchell torna a Washington dopo 3 anni passati a Phoenix.

Rinnovi per la MVP del 2018 Stewart (Seattle), per Dolson, Quigley e Vandersloot (Chicago) e per Tiffany Mitchell (Indiana).

12 febbraio ore 22.20 - Svelata la contropartita acquisita da Dallas in cambio di Diggins: si tratta delle scelte #5 e #7 al prossimo draft e della scelta delle Mercury al draft 2021. Quest'ultima è stata poi girata a Chicago per ottenere Astou Ndour.

12 febbraio ore 18.55 - E' ormai fatta per l'approdo della 4-volte all-star Skylar Diggins alle Phoenix Mercury. La franchigia dell'Arizona dovrebbe finalizzare a breve l'accordo con Dallas per una sign-and-trade, come riporta la insider Rachel Galligan. Diggins dovrebbe firmare un contratto quadriennale supermax. Ma non è finita: le Mercury stanno per concludere anche l'affare che porterà alla firma di un'altra esterna, Bria Hartley, in arrivo dalle Liberty.

11 febbraio - In questa prima metà di settimana, il mercato della WNBA, il primo sotto il nuovo contratto collettivo, è decisamente decollato, portando tante importanti novità nel giro di 48 ore. I principali “botti” in entrata riguardano Las Vegas, Los Angeles e Connecticut, acquirenti di una all-star a testa: per la prima volta nella loro carriera, cambieranno casacca Angel McCoughtry e DeWanna Bonner, mentre per Kristi Toliver si tratterà di un ritorno nella città dove vinse il titolo del 2016. La prima, la 33enne ormai ex Atlanta (dal 2009 era nella Georgia), si trasferirà alle Aces, che possono ora contare su ben 4 prime scelte assolute dei draft passati, salvo ulteriori trasferimenti, (oltre a McCoughtry, ci sono Wilson, Plum e Young), mentre la lunga che per 10 stagioni ha vestito i colori delle Phoenix Mercury è stata ceduta alle Sun in cambio di due prime scelte al prossimo draft (la #7 e la #10) e di una ulteriore scelta del 2021. La franchigia arancione ha anche rinnovato il contratto di Jonquel Jones, 14.6 punti e 9.7 rimbalzi a partita nell'annata 2019, ma ha ceduto Morgan Tuck a Seattle assieme alla prossima chiamata #11 in cambio della chiamata #7.

Toliver è infine diretta alle LA Sparks, con cui ha appunto conquistato l'anello del 2016. La playmaker classe '87 lascia quindi le Mystics campionesse in carica dopo 3 anni di militanza.

Nella capitale rimarrà invece la MVP in carica Elena Delle Donne, firmataria di un quadriennale.

Molto attive le Dallas Wings: rinnovati gli accordi con i centri Gustafson e McGee-Stafford e con la guardia ex Vigarano Samuelson, in arrivo alla corte di coach Agler ci sono Astou Ndour da Chicago, tramite trade, e Morgan Bertsch, selezionata allo scorso draft ma ancora mai scesa in campo nella Lega. Attualmente, l'ala del 1997 sta disputando la stagione europea con lo Sparta&k Vidnoje.

Sul fronte scambi, già ufficializzato quello tra Atlanta e Los Angeles per il trasferimento di Guelich e Sykes in California e per quello della lunga 23enne Kalani Brown alle Dream. Le Sparks hanno inoltre prolungato l'accordo con Tierra Ruffin-Pratt.

Nuova avventura per Layshia Clarendon, campionessa del mondo 2018 con la selezione a stelle e strisce: per la guardia ex Sun è ufficiale la firma con le NY Liberty.