Toyota Cup - Due gare in una tra Legnano e Olginate

24.09.2020 14:21 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Toyota Cup - Due gare in una tra Legnano e Olginate

Prima gara della Toyota Cup per i Knights che incontrano la Nuova Pallacanestro Olginate al PalaReds di Bernareggio.
La gara inizia in maniera piuttosto surreale, infatti per un incidente sulla tangenziale milanese, metà squadra arriva in pratica alla palla a due e il quintetto della Visport inizia con Roncari, Guidi Cedrati, Motta e Corti.

Lenti e Roncari aprono la gara con un canestro per parte, ma gli equilibri legnanesi con giocatori fuori ruolo e senza i “veterani”, soffrono, tanto da lasciare ai lecchesi il vantaggio fino al 11-2.
Con le prima rotazioni i Knights provano ad assestarsi e la tripla di Cozzoli sblocca Legnano ormai però sul 19-5, prima della chiusura quarto sul 28-10.

La Visport sfrutta la spinta di Benzoni e Santambrogio all’inizio del secondo periodo per il 36-15, ma proprio nel momento migliore con Benzoni reduce da 6 punti di fila, viene espulso per una protesta, cosa che favorisce il 49-29 di metà gara.

La seconda metà di gara, che riparte senza intervallo per recuperare un po' di tempo perso ad inizio partita, è di ben diverso spessore. Nonostante l’assenza del capitano legnanese, rotazioni più consone e giocatori nel proprio ruolo, danno equilibrio ai Knights in attacco e in difesa. 
Janha è una presenza a rimbalzo e la sua energia contagia anche gli altri Knights che pareggiano il parziale sul 13-13 per un punteggio aggregato che diventa 62-42

Il quarto quarto diventa il migliore per i Knights che continuano a difendere forte e prendere tiri aperti in attacco. Olginate non diminuisce la sua qualità, tenendo sempre quintetti competitivi in campo, ma Legnano è molto fluida e con Guidi e Fasani arriva fino al -12 del 62-50, prima della chiusura sul 72-63

Gara inevitabilmente dalla doppia faccia con un primo tempo che da pochi spunti di valutazione e un secondo, invece, molto interessante per quello che Legnano ha fatto vedere.
“Vincere” la seconda metà di gara è un bel segnale di crescita, soprattutto contro una squadra contro Olginate che con Tagliabue, Giannini e Lenti ha confermato tutte le sue intenzioni di essere una protagonista della B fino alla fine della stagione.

Visto la sconfitta di Oleggio contro Pavia nell’altra gara del girone, i Knights giocheranno venerdì sempre alle 19.55 proprio contro Oleggio dell’ex Franco Passera