Domani il vernissage di Happy Hand 2012, Giochi senza barriere

16.05.2012 20:20 di Roberto Bernardini  articolo letto 1510 volte
Domani il vernissage di Happy Hand 2012, Giochi senza barriere

L’avventura di Happy Hand 2012 prenderà ufficialmente il via con la presentazione alla stampa dell’evento, giovedì 17 Maggio alle ore 11, presso il Vip Corner del Centro Servizi della Fiera di Bologna, nell’ambito di Exposanità. Essere accolti nel programma ufficiale della seconda rassegna fieristica europea dedicata alla sanità e all’assistenza è anche una legittimazione dell’importanza del messaggio che Happy Hand vuole veicolare attraverso lo sport. I testimonial dell’appuntamento con i giornalisti radiotelevisivi e della carta stampata saranno John Kirwan, la leggendaria ala e capitano degli All Blacks, Beatrice “Bebe” Vio, che torna a trovarci dopo essere stata protagonista nella rassegna d’esordio lo scorso anno e Laura Rampini, che non è soltanto l’unica paraplegica-paracadutista acrobatica al mondo, ma una donna che ama gli sport estremi e sa comunicare la voglia di vivere. Oltre a essere protagonisti in campo agonistico le tre figure scelte per incarnare lo spirito di Happy Hand, che impegnerà oltre mille atleti l’1, 2 e 3 Giugno a Riale e Ponte Rivabella, sono anche attivamente impegnate nel sociale: il campione neozelandese di rugby, che oggi allena i Barbarians, i mitici Baa-Baas, club di rugby a 15 a inviti, ha fondato un’associazione la JK14Onlus che sostiene i rugbysti che hanno subito traumi spinali. Alle spalle di Bebe Vio, eroina della scherma seduta e giovanissima tedofora alle prossime Paralimpiadi di Londra, c’è Art4sport, che promuove la pratica sportiva delle persone che hanno subito amputazioni o necessitano di protesi e raccoglie fondi, appunto, per donare ai giovani protesi sportive. La Rampini, infine, con Liberamondo, ha coniugato sogni e passioni, cioè sport e viaggi accessibili a tutti. In occasione del vernissage di Happy Hand 2012 a Exposanità, reso possibile per la sensibilità dell’azienda tedesca Otto Bock e del direttore Marketing per l’Italia Corrado Polzoni, sarà presentato il programma ufficiale della kermesse alla quale prenderà parte anche Christian Bernardi, il primo atleta della storia che difenderà alle Paralimpiadi la bandiera di San Marino. Bernardi gareggerà nella disciplina del Getto del Peso. Il Comitato Paralimpico sanmarinese, alla stregua di quello italiano (Cip), è tra gli enti patrocinanti di Happy Hand. Attraverso le testimonianze dirette e le immagini filmate di Laura Rampini, appassionata di kart, non solo di paracadutismo e del sassolese Massimo Cuoghi, disabile con la licenza di pilota di motocross, Happy Hand 2012 aprirà quest’anno anche ai motori, nella terra dei motori per antonomasia.

IL PROGRAMMA

VENERDì 1 GIUGNO

ORE 9 CERIMONIA D’APERTURA
Centro sportivo Filippetti di Riale, via gesso 26, con presentazione delle scuole, divisione in gruppi (classi) e saluto di Mauro Giusti padrone di casa nella festa multisport “24ore tuttinsieme a Mauro”.
Nell’arco della giornata gare e dimostrazioni aperte a tutti di basket in carrozzina, hockey in carrozzina, sitting volley, ultimate-freesby, ciclismo, calcetto, football americano, tiro con l’arco, baseball per non vedenti, atletica leggera, arti marziali, lotta-danza.

Prenotazione campi e orari 3423507261 · info@happyhand.it

ore 10 BASKET inizia la “24 ORE”
Squadre a iscrizione libera palestra del centro sportivo Filippetti di Riale

ore 18 BASKET 2a COPPA WTKG under 13.
Società partecipanti: Pallacanestro Udine, Salus Bologna, Vis San Giovanni in Persiceto, Castel San Pietro
Palestra D.Alutto via Arcoveggio 37 Bologna

ore 19 BASKET CLINIC
“Rischi e limitazione della specializzazione precoce nel minibasket” relatori del clinic, Cesare Covino e maurizio mondoni
Palazzetto Jesse Owens Rivabella

ore 20 RUGBY I° MEMORIAL GUIDO PIVATELLI
Rassegna giovanile under 8-under 20
Stadio Rivabella

ore 21.45 APPROFONDIMENTO
“Sfide impossibili, questione di testa e di cuore”. Alberto Bucci e Valerio Bianchini ne parlano con Laura Rampini
spazio incontri Jesse Owens Rivabella
 

SABATO 2 GIUGNO ORE 10 RUGBY I° MEMORIAL
GUIDO PIVATELLI
Rassegna giovanile Under 8-Under 20
Stadio Rivabella

ORE 10.30 HAPPY RUN
corsa podistica e in carrozzina di 6 km Riale-Rivabella

ORE 11 ARTEPATIA
Laboratorio di pittura a partecipazione libera con Enrico Ercolani e Willy Boselli
Spazio incontri Jesse Owens, Rivabella

ORE 11 BASKET
Baby sport attività psicomotoria per i più piccoli
Centro Jesse Owens, Rivabella

ORE 11.30 PARACLIMBING
Impariamo ad arrampicare sulla parete attrezzata
Centro Jesse Owens, Rivabella

ORE 12.30 APPROFONDIMENTO
Marco Calamai presenta il suo libro “Uno sguardo verso l’alto” con Claudio Arrigoni, autore di “Paralimpici” e Lorenzo Sani del Willy The King Group
Spazio incontri Jesse Owens, Rivabella

ORE 15 BASKET
Torneo Tre contro Tre a iscrizione libera
Campo all’aperto Jesse Owens Rivabella

ORE 15 BASKET
Esibizione degli OVERLIMITS di Marco Calamai e dei WTKG All Stars
Palazzetto Jesse Owens, Rivabella

ORE 16 BASKET
Finali 2a Coppa Wtkg Under 13 Partecipano: Pallacanestro Udine, Salus Bologna, Vis San Giovanni in Persiceto, Castel San Pietro
Palestra D.Alutto via Arcoveggio 37 Bologna

ORE 16,30 SITTING VOLLEY
Palazzetto Jesse Owens Rivabella

ORE 18,30 RUGBY IN CARROZZINA
esibizione All Star
Palazzetto Jesse Owens, Rivabella

ORE 21,30 DANZA CERIMONIA INAUGURALE DI HAPPY HAND
Erika Brindisi presenta “Smania di vivere”, teatro danza contro la sclerosi multipla
Palazzetto Jesse Owens, Rivabella
 

DOMENICA 3 GIUGNO

ORE 10 RUGBY FINALI I° MEMORIAL GUIDO PIVATELLI
Rassegna giovanile Under 8-Under 20
Stadio Rivabella

ORE 11 MINIBASKET
Lezione di Cesare Covino riservata a genitori e figli
Campo esterno Jesse Owens, Rivabella

ORE 11.30 SCHERMA
I nostri campioni della scherma seduta si sfidano: Bebe Vio, Lorenzo Major, Emanuele Lambertini. A seguire esibizione di scherma per non vedenti in collaborazione con Zinella Scherma.
Palasport Jesse Owens, Rivabella

ORE 12 POTENTIAL DAY
Scopri il campione che c’è in te. Gli ospiti di Montecatone e del Centro Inail di Vigorso incontrano lo sport. Discipine previste: Basket in carrozzina, Tiro con l’arco, Sitting Volley, Danza e altri sport.
Centro Sportivo Jesse Owens di Rivabella

ORE 12 BASKET
Sfida Vintage Pallacanestro Livorno vs Tifosi
Campo all’aperto Jesse Owens Rivabella

ORE 14 APPROFONDIMENTO
“La disabilità oltre ogni limite” Paracadutismo, kart, motocross e sport estremi nelle peripezie di Laura Rampini e Massimo Cuoghi.
Spazio incontri Jesse Owens Rivabella

ORE 15 VOLLEY
Finali provinciali femminili Under 13 “Trofeo Braglia”
Palestra Filippetti di Riale

ORE 15 CALCETTO
Torneo Under 14 a iscrizioni libere
Campo esterno Jesse Owens, Rivabella

ORE 15 BASKET IN CARROZZINA
Bradipi vs Resto del Mondo
Campo all’aperto Jesse Owens, Rivabella

ORE 16.30 DANZA IN CARROZZINA
saggio di Susy Spugnoli e Sebastian Mureddu vincitori della coppa del mondo. Seguirà lezione di danza nel quadro del Potential Day
Palazzetto Jesse Owens, Rivabella

ORE 18.00 BASKET OLD STAR GAME
Le stelle scendono in campo per ricordare Enzo Lefebre
Palazzetto Jesse Owens

ORE 20.30 DANZA
“Da Nemo a Nemo” coreografia di Claudia Rota, musiche di Karaindrou, Kilar, Preisner, Du Mont, Lanzias Compagnia Il Laboratorio-Scuola di danza
Palazzetto Jesse Owens, Rivabella