Serie C - Magic Chieti a Pesaro per confermarsi

08.02.2019 09:12 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie C - Magic Chieti a Pesaro per confermarsi

Magici in viaggio alla volta di Pesaro, dove nella Palestra Galilei, si troveranno di fronte i pesaresi della Bramante, appena reduci da tre vittorie, colte nelle trasferte di Fossombrone e di Perugia e nel match interno con Matelica. Vittorie inframmezzate da una sconfitta, in quel di Lanciano, maturata solo negli ultimi cinque minuti di partita, dopo essere stati quasi sempre avanti nel punteggio. Un avversario, quindi, a dir poco insidioso, attende la Magic, che dovrà esprimersi al meglio se vorrà mettere in carniere altri due preziosissimi punti. All’andata non fu semplicissimo sbarazzarsi della resistenza bramantina, piegata solo nel quarto finale, e c’è da attendersi una gara di gamba, improntata sul piano dell’equilibrio, della corsa e dell’attenzione difensiva. Rispetto alla partita giocata a Chieti, inoltre, i pesaresi potranno contare, sotto canestro, sulla ritrovata piena condizione di Stefano Curcio, giocatore di talento e di categoria superiore, spesso frenato in carriera da infortuni che ne hanno penalizzato il talento. 

   La Magic, reduce dall’agognato raggiungimento della prima posizione del ranking e assolutamente consapevole delle insidie che potrà incontrare in questa trasferta, ha lavorato a pieno regime, nella consapevolezza di essere in quel momento cruciale della stagione, dove non sono concessi spazi di sorta alle distrazione e alle amnesie “Dopo avere raggiunto la testa della classifica - ha dichiarato a tale proposito coach Castorina - vogliamo fare di tutto per restarci. Già sabato sarà un test molto impegnativo in quanto la Bramante Pesaro è un'ottima squadra, con giovani molto interessanti e con senior come Gnaccarini e Giampaoli, rientrato domenica scorsa), che potrebbero dire la loro anche in campionati superiori. È una squadra organizzata, giocano bene insieme sia sfruttando situazioni in campo aperto che a difesa schierata. Da parte nostra siamo in un momento di grande fiducia sulle nostre qualità e siamo consapevoli che sarà una partita in cui ogni possesso sarà importante per provare a vincere una partita che rappresenta l'inizio di un ciclo molto molto impegnativo con una serie di scontri diretti determinanti per la classifica finale “.

     Indirizzati, doverosamente, i migliori auguri a Manu Musci che ha compiuto gli anni in settimana non resta altro che darsi appuntamento alle ore 18.00 di sabato 9 Febbraio, presso la Palestra Galilei di Villa Fastiggi (PU), quando gli arbitri Federica Servillo di Perugia e Manuel Vescovi di Ancona daranno il via alla gara. La corsa continua!