Serie C - La Virtus Ragusa ingaggia il serbo Marko Bakula

06.09.2019 01:52 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie C - La Virtus Ragusa ingaggia il serbo Marko Bakula

Il campionato di basket di serie C Silver è alle porte e la Virtus Ragusa mette a segno un importante colpo di mercato che andrà ad arricchire il roster guidato da coach Di Gregorio. Entra a far parte della squadra biancoazzurra il serbo Marko Bakula, classe ’99, playmaker. Bakula ha giocato nel Mladost Admiral dal
2014-2016, vincendo anche un titolo nella stagione 2014-2015. L’anno successivo ha giocato nella prima divisione serba, mentre nella stagione 2016-2017 passa al Zemun, terza squadra di Belgrado. Ha vinto il 3X3 under 18 in Serbia ed il campionato under 18 nel 2017 e aiutando la sua squadra a conquistare il quinto posto nel campionato europeo nello stesso anno. Nella stagione 2017-18 si è trasferito in Italia giocando nella Pallacanestro Partenope. L’anno successivo ha giocato nella Vis Reggio Calabria.

“Nonostante sia un ragazzo giovane – commenta Alessandro Vicari, presidente della società - vanta già un’invidiabile esperienza ad alti livelli, che gli consentirà di dare una grossa mano alla squadra e compagni in vista della stagione che si preannuncia quanto mai combattuta. Siamo contenti di questo nuovo arrivo perché Marko è un giocatore dalle grandi potenzialità e, sono certo, alla Virtus sarà un valore aggiunto”.

Bakula, dal canto suo, si dimostra già entusiasta per questa nuova avventura in terra sicula ed è già a lavoro con i compagni sul parquet del pala Padua per allenarsi in vista dell’imminente avvio di campionato.

“Da parte mia – afferma la new entry virtussina Bakula- c’è un grande desiderio di iniziare questa nuova avventura tra le mura della Virtus Ragusa. Sarà una stagione molto impegnativa ma sono carico per affrontarla insieme ai miei nuovi compagni a testa alta e desideroso di raggiungere obiettivi sempre più importanti. La società ripone in me tanta fiducia e questo mi spinge ancora di più a giocare a ritmi serrati per portare a casa il risultato positivo. Farò tesoro delle mie esperienze passate che mi hanno formato come giocatore e metterò in campo, a disposizione della squadra, tutta l’energia e la grinta per stare nella parte alta della classifica”