Serie C - Falsa partenza per Bellizzi: Irpinia si impone di misura e conquista il successo

09.10.2019 00:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie C - Falsa partenza per Bellizzi: Irpinia si impone di misura e conquista il successo

Parte col piede sbagliato il campionato del Semprefarmacia.it Basket Bellizzi. I gialloblu cedono di misura al Basket Club Irpinia e rimediano una sconfitta nel match d’esordio. Al Pala Del Mauro i padroni di casa si impongono 59-57 e conquistano i primi due punti della stagione, grazie alla prova maiuscola di Di Capua (23) e Johnson (16). A Bellizzi non basta la verve realizzativa di Beatrice (18) ed Esposito (14) per evitare il primo k.o. stagionale.

LA CRONACA

La partenza di Bellizzi è spumeggiante. Beatrice dimostra subito di avere la mano calda ed infila i primi 5 punti gialloblu. Irpinia si affida al suo uomo in più, Johnson, punto di riferimento principale della compagine biancoverde. I 4 punti di Chakir regalano il primo strappo a Bellizzi, che si porta avanti 5-11. Irpinia risponde immediatamente con un break di 6-0 e riporta il punteggio in parità. I viaggianti dimostrano però di averne di più. Le due bombe dall’arco di Beatrice e il canestro da sotto il ferro trovato ancora da Chakir, mandano le due squadre alla prima interruzione sul punteggio di 11-19.

Nel secondo quarto Irpinia parte nettamente meglio. Guidati ancora da Johnson, i padroni di casa riducono il gap e si portano fino al -2 (20-22) grazie ai due liberi realizzati dal numero 43 statunitense. Bellizzi prova a scuotersi e a ritrovare la via del canestro, dopo i soli 3 punti messi a referto nei primi 5’ di seconda frazione. La tripla di capitan Di Mauro riporta i gialloblu avanti di due possessi pieni (21-26). La squadra di coach Iannaccone non ha però alcuna intenzione di veder scappare via nuovamente gli avversari. I 5 punti di Di Capua riducono nuovamente lo scarto e portano i due team all’intervallo lungo separati da un solo possesso (26-28).

 Al rientro dagli spogliatoi, le due triple in rapida successione realizzate da Esposito sembrano dare nuovo slancio e vigore all’azione di Bellizzi. All’improvviso, però, la luce si spegne tra le fila degli ospiti. I ragazzi di coach Sanfilippo smarriscono la bussola e si ritrovano presto in balìa degli avversari. Trascinato da Di Capua (autore di 9 punti nel parziale), il Basket Irpinia mette a segno un incredibile parziale di 15-0 che ribalta drasticamente l’andamento del match. Il canestro di Beatrice a poco più di 30” dall’ultima sirena, interrompe un’emorragia di punti durata oltre 8’ per Bellizzi. All’ultima interruzione, il tabellone segna 45-36 in favore di Irpinia.

Nell’ultima frazione gli ospiti sono chiamati a provare il tutto per tutto per riequilibrare le sorti del match. I primi 2’ sono infatti frenetici da parte dei gialloblu, che trovano un parziale di 7-0 e riducono quasi completamente lo svantaggio (45-44). Forino prova ad arrestare l’offensiva ospite, Di Mauro colpisce ancora da fuori ed il punteggio torna in parità (47-47). Nel momento migliore, però, Bellizzi paga lo sforzo fisico e mentale profuso per annullare lo svantaggio. Le maglie difensive si allargano e Irpinia scava il solco che risulterà poi decisivo. In 4’, gli uomini di Iannaccone fanno segnare un break di 9-0 che li porta avanti 56-47.

A poco meno di 3’ dalla sirena finale, i gialloblu sono chiamati ad un’autentica impresa. Gli ospiti si affidano, così, ancora alle conclusioni da fuori. Le triple di Iannicelli ed Esposito tengono viva la speranza (58-53). La bomba sbagliata da Johnson alimenta la fiamma, resa ancor più forte dai due liberi di Esposito e il canestro in sospensione di Beatrice, che riportano Bellizzi a -1 (58-57). L’1/2 di Ferrara, a 22” dal termine, mette un solo possesso tra le due squadre (59-57). La palla del potenziale pareggio arriva tra le mani di Iannicelli, che non trova però la via del canestro. È l’ultimo atto di un match che va così in archivio e consegna i primi punti della stagione al Basket Irpinia.

BASKET CLUB IRPINIA: Del Vacchio 6, Riccio, De Balsi N.E., Genovese N.E., Ferrara 5, Di Capua 23, Cavalluzzo N.E., Vigilante, Iannicelli (C) 3, Forino 3, Johnson 16, Mataluna 3. Coach: Luca Iannaccone.

BASKET BELLIZZI: Granata M. N.E., Beatrice 18, Salerno, Piacente N.E., Manning, Chakir 8, Granata D. 3, Iannicelli 3, Barrella N.E., Di Mauro (C) 11, Esposito 14, Romanelli. Coach: Antonino Sanfilippo.

PARZIALI: 11-19 (11-19); 15-9 (26-28); 19-8 (45-36); 14-21 (59-57).