Serie B - Sant’Antimo si allunga con gli under: arriva Simon Zollo, confermato Andrea Abete

23.07.2019 00:08 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Sant’Antimo si allunga con gli under: arriva Simon Zollo, confermato Andrea Abete

La guardia napoletana svezzata dal ViviBasket è reduce da una stagione in crescendo al Giulianova, l’ala proveniente dal vivaio Partenope già preziosa nella vittoria del campionato di C Gold

Due nuove operazioni per la Partenope Sant’Antimo, che sta completando il suo roster in vista del prossimo campionato di Serie B. La società è lieta di ufficializzare l’ingaggio della guardia Simon Zollo e la conferma dell’ala tuttofare Andrea Abete, due pedine “under” estremamente funzionali per le rotazioni di coach Enzo Patrizio.

Zollo, guardia classe 1999 di 194 cm, cresciuto nella Flegrea Basket e svezzato dal ViviBasket, ha alle spalle due solide stagioni in C Silver con il Megaride, l’ultima chiusa a 7.6 punti di media dividendosi tra l’altro in un prezioso doppio tesseramento con il Cuore Napoli Basket, con cui ha anche esordito in A2. Nell’ultima annata era a Giulianova, in B, dove ha vissuto una stagione in crescendo e dove si è ritagliato 9 minuti d’impiego medio facendo registrare un high di 9 punti.

Abete, ala classe 2000 di 187 cm, è invece un prodotto del vivaio della Partenope, dove ha sviluppato per intero la sua carriera arrivando nella stagione 2016-17 in prima squadra. Nell’ultimo anno è stato parte integrante della squadra che ha dominato il campionato conquistando la promozione in B. Per lui, giocatore duttile capace di distinguersi in più ruoli, ci sono stati 4.6 punti di media con un record personale di 24 fatto registrare contro Monte di Procida.

“Dopo l’arrivo di Provenzani arricchiamo il nostro parco under con Simon e con la meritata riconferma di Andrea – dice il GM della P.S.A. Vittorio Di Donato-. Crediamo che questi ragazzi possano essere determinanti per il raggiungimento dei nostri obiettivi”

“Abete la conferma se l’è guadagnata tutta attraverso il lavoro, la dedizione e l’abnegazione quotidiana – dichiara coach Enzo Patrizio-. Contiamo che progredisca ancora. Zollo rappresenta il profilo che cercavamo, ragazzo molto serio, sveglio, lavoratore e, come noi tutti alla P.S.A., voglioso di scoprire dove può arrivare. Spero di aiutarlo a migliorare ancora e trarre il meglio da lui”.