Serie A2: La Next Nardò bagna il suo esordio casalingo con la seconda vittoria consecutiva - di Dario Recchia

10.10.2021 20:02 di Dario Recchia   vedi letture
Serie A2: La Next Nardò bagna il suo esordio casalingo con la seconda vittoria consecutiva - di Dario Recchia

La Next Nardò vince il suo esordio casalingo contro la Tramec Cento e rimane imbattuta dopo le prime due giornate del campionato  di serie A2 di basket girone B.

Ancora indisponibile il suo campo di gioco i neretini hanno giocato nel Palapentassuglia di Brindisi (il campo di gioco della Happy Casa Brindisi di Lega A) e bagnano l’esordio casalingo con una bella partita davanti a spalti gremiti di tifosi entusiasti.

 Il risultato finale (82-72) premia la squadra di coach Gandini che dopo una partenza shock (0-9 dopo due giri di lancette ) inizia a prendere confidenza e con il campo affidandosi prima al lungo Thomas che realizza i primi 6 punti della sua squadra e da il via alla rimonta dei salentini. Ferrucca con una tripla riduce lo svantaggio di un possesso (15-18 )poco prima del primo riposo che si conclude sul 16-21. I padroni di casa provano ad alzare il ritmo della contesa; Poletti con un gioco da tre punti porta Nardò avanti per la prima volta nel match (27-26) ed il funambolico play Ferguson si blocca al 15° con il primo canestro dal campo. Lo stesso play USA, Poletti e compagni aumentano le percentuali da fuori e concludono un periodo da 31 punti andando al riposo lungo sul 47-36.

 Cento esce meglio dagli spogliatoi ed aumenta l’intensità sia in difesa che nei rimbalzi di attacco. Barnes da sotto riduce lo svantaggio a 5 lunghezze (47-42) ma la rimonta non si concretizza per i canestri di Leonzio (9 punti per lui) ed il solito Ferguson. Nell’ultimo periodo l’Andrea Pasca prova a gestire il vantaggio ed i viaggianti non sembrano poter avere armi per ribaltare l’inerzia. Solo nei minuti finali due triple di Tomassini (15 punti a referto) danno un piccolo brivido ai presenti (74-70) ma è Thomas che con due giocate consecutive da 5 punti totali chiude la contesa con Feguson che firma la tripla della resa definitiva a 30 secondi dalla fine.

Nardò vince meritatamente la contesa e domenica giocherà nuovamente in casa contro il Basket Scafati 1969. Per Cento una sconfitta che pesa con gli uomini di coach Mecacci fermi a quota zero dopo due giornate di campionato.

Next Nardò – Tramec Cento 82-72 (16-21, 31-15, 13-17, 22-19)

Nardò : Thomas 17, Poletti 15, Fallucca 9, Leonzio 9, Burini 4, Ferguson 24, La Torre 2, Jankovic 0, Tyrtyshnik 0, Jerkovic 2, Cappelluti 0, Cavalera 0. All. Gandini

Cento : Tomassini 15, Ranuzzi 5, Moreno 3, James 14, Gasparin 2, Barnes 16, Berti 7, Dellosto 2, Guastamacchia 0, Zilli 8. All. Mecacci

Arbitri : Martellosio, Yang Yao, Longobardo

Recchia Dario