A2 - Urania Milano a Caserta per proseguire la serie positiva

14.12.2019 13:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - Urania Milano a Caserta per proseguire la serie positiva

L'Urania Milano è attesa al PalaMaggiò di Castelmorrone alle ore 18:00 di domenica 15 dicembre per la tredicesima di campionato che la vedrà opposta ai padroni di casa dello Sporting Club Juvecaserta (Arbitri: Ursi, Longobucco, Bonfante). Tra i bianconeri, soltanto nell’imminenza della gara lo staff sanitario deciderà in merito all’eventuale utilizzo di Marco Cusin, Seth Allen e Marco Giuri; mentre i Wildcats si presentano al completo. Ecco le dichiarazioni dei due allenatori.

QUI CASERTA. Ferdinando Gentile: “Milano è la squadra più in forma del momento. Ne ha vinte 5 nelle ultime 6 di cui una sul campo di Verona e cedendo solo ad Imola di 1 punto. Risulta ad oggi la migliore difesa del campionato ma soprattutto la prima in classifica alla voce assist totali. Il che rende l’idea di come la squadra di coach Villa faccia del gioco corale la sua arma principale e di come i giocatori abbiano qualità nel mantenere un vantaggio attraverso un passaggio in più. Come individualità Raivio è un giocatore totale e porta alla causa punti, rimbalzi, assist e leadership. Do-vremo essere pronti e concentrati per 40 minuti perché bisognerà fare una partita difensivamente importante per avere la meglio sulla squadra lombarda”.

QUI URANIA MILANO. Davide Villa: “Ci aspetta una trasferta molto dura, scopriremo solo avvicinandoci alla partita contro quale Caserta giocheremo. Se quella rimaneg-giata dell’ultimo turno oppure con tutti gli interpreti; a Ferrara, nonostante le tre assenze, sono stati in partita per 35 minuti dimostrando la qualità del roster. Sono una squadra dal canestro facile, pericolosa specie nel tiro da tre, e dovremo essere bravi anche a farla lavo-rare in difesa per poter pensare di vincere in un campo, caldo e difficilissimo, come il PalaMaggiò”.