A2 Supercoppa. Unieuro Forlì supera anche Le Naturelle Imola

11.09.2019 23:10 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Supercoppa. Unieuro Forlì supera anche Le Naturelle Imola

Esordio casalingo stagionale per la Pallacanestro 2.015 che in casa batte l’Andrea Costa Imola e conquista la seconda vittoria in altrettante partite del girone bianco di Supercoppa LNP.

Dell’Agnello, ancora senza Ndoja, parte con Watson JR, Marini, Rush, Benvenuti e Bruttini, confermando il quintetto di domenica a Ravenna. L’inizio di partita è equilibrato ma contratto, con Imola che prova il primo allungo sul 5-9, alla quale l’Unieuro risponde con tre triple (2 Rush, Marini) che la portano sul 16-13. Il quarto si chiude con la tripla sulla sirena di Danilo Petrovic, che vale il 21-17.

Ad inizio secondo quarto l’Unieuro prova un primo allungo (25-19), ma l’Andrea Costa reagisce e torna a -2. Una tripla di Giachetti ed un canestro di Petrovic riportano i biancorossi sul +9 (32-23), al quale però segue un parziale ospite di 0-6 per il 32-29. Al rientro dal time-out chiesto da Dell’Agnello, c’è però un’Unieuro concentrata e determinata, che infila un parziale di 9-0 che vale il +11 sul 41-29. Il quarto si chiude sul 41-34.

Il secondo tempo comincia con due canestri di Rush ed uno di Benvenuti, che permettono all’Unieuro di rimanere sul +9 (47-38), margine che viene mantenuto per quasi tutto il periodo e viene incrementato alla fine del quarto: un parziale di 8-0 firmato Rush, Bruttini, Marini e Giachetti, permette alla Pallacanestro 2.015 di toccare il + 15 per poi chiudere il quarto sul 62-49.

Nel quarto periodo le triple di Rush e Kitsing portano l’Unieuro sul +17 (74-57) al quale però segue un parziale ospite di 0-9 chiuso da un canestro e fallo di Bruttini (77-66). Imola prova a rientrare in partita negli ultimi minuti, ma i biancorossi controllano il vantaggio guadagnato e vincono la partita 81-71.

Dell’Agnello a fine partita: “Siamo stati meno brillanti in attacco rispetto a domenica, ma forse a Ravenna lo eravamo stati un po’ troppo. Devo dire che, pur facendo errori e potendo in generale fare meglio, siamo sempre stati in controllo del match e sono contento di questa cosa”.

Nell’altra partita del girone, l’UCC Piacenza batte Ravenna 84-79.
Classifica: Unieuro Forlì 4, Le Naturelle Imola 2, Ucc Assigeco Piacenza 2, OraSì Ravenna 0.

UNIEURO FORLÌ – LE NATURELLE IMOLA 81 -71 (21-17, 41-34, 62-49)

UNIEURO FORLÌ : Ndoja NE, Marini 16, Cinti NE, Watson JR 6, Dilas, Rush 21, Petrovic 10, Kitsing 5, Campori NE, Giachetti 13, Benvenuti 3, Bruttini 7. All: Dell’Agnello.

LE NATURELLE IMOLA: Ingrosso 0, Ivanaj 1, Morse 16, Taflaj 6, Valenti 6, Calvi, Fultz 12, Baldasso 11, Masciadri 5, Bowers 14, Alberti NE. All: Di Paoloantonio.