A2 - Supercoppa. Buona la prima Apu Old Wild West sul Kleb Ferrara

08.09.2019 23:02 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - Supercoppa. Buona la prima Apu Old Wild West sul Kleb Ferrara

Buona la prima per l’Apu Old Wild West Udine che al PalaLongobardi di Cividale, nel debutto del girone rosso di Supercoppa, supera 85-75 il Kleb Ferrara. Vittoria meritata per i friulani, davanti ai 1500 accorsi all’impianto ducale, nonostante le assenze di Penna (caviglia sinistra ko), Cortese (costato) e Jerkovic (contusione) a cui fanno da contraltare i minuti qualità del classe 2004 Enrico Micalich che permettono a coach Ramagli di allungare a otto unità le rotazioni. E’ partita vera e lo si capisce fin dall’avvio in cui Ferrara scatta bene dai blocchi fiondandosi sull0 0-7 dopo due giri di lancette. Time-out Old Wild West e gli udinesi cambiano registro. Il primo canestro stagionale (2+1) è di Antonutti, poi si mette in moto Cromer (che partita…) e anche se Beverly comincia ad accusare problemi di falli l’Old Wild West prende l’inerzia. Parziale di 24-7 nei restanti 8 minuti di frazione e al primo intermedio il tabellone recita 24-14. Il massimo vantaggio è registrato a stretto giro di posta (29-16 all’11’), ma non è lo strappo decisivo perché pure Antonutti ha problemi di falli e l’Apu Old Wild West segna solo a cronometro fermo negli ultimi 2 minuti del quarto. Si va al riposo sul 42-31, con un punticino guadagnato rispetto al 10’, però dopo l’intervallo gli americani di Ferrara si fanno notare portandosi dietro i compagni di squadra e la partita è definitivamente riaperta, mentre Antonutti e Beverly accusano 4 falli ciascuno. Gli estensi risalgono la corrente sul 58-54 al 30’, segno che Udine deve sudarsela nel rush finale. A inizio ultimo quarto, Ramagli rischia Beverly e Antonutti, fa bene. Il totem statunitense segna sei punti consecutivi (66-56 al 32’), Cromer fa schizzare in piedi l’apumania con le sue triple (6/7 alla fine) prima di uscire a 3 minuti dalla fine a causa del sopracciglio destro aperto, Antonutti insacca la tripla decisiva: 83-73 al 38’. Mercoledì, alle 20.30, trasferta a Suzzara contro Mantova (diretta su Udinews Tv) che oggi è passata a Verona.

APU OWW 85 - FERRARA 75

24-14, 42-31, 58-54

APU OWW UDINE:Cromer 27, Amato 11, Ohenhen, Antonutti 16, Fabi 12, Zilli 6, Beverly 8, Nobile 5, Micalich; non entrati: Cortese e Jerkovic. Coach Ramagli.
KLEB FERRARA: Wiggs 19, Vencato 2, Fantoni 10, Baldassarre 11, Panni 10, Buffo, Balducci, Ianelli, Campbell 19, Ebeling 4. Coach Leka.
Arbitri Wassermann, Almerigogna e Pellicani.