A2 - Sconfitta esterna per la Bcc Treviglio, Latina vince

16.11.2019 22:25 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - Sconfitta esterna per la Bcc Treviglio, Latina vince

Trasferta amara per la Bcc Treviglio che esce sconfitta dal PalaBianchini di Latina contro i padroni di casa della Benacquista per 80-57. Gara sempre in sofferenza per la Blu Basket che, perso dopo minuti Borra per infortunio, ha sofferto la fisicità di Ancellotti (20) ed i canestri di un ispirato Pepper (21). Tra i migliori in casa Treviglio sicuramente D’Almeida autore di 13 punti.

IL MATCH

Consueto quintetto per Vertemati con il recuperato Caroti in regia, Palumbo, Ivanov, Pacher e Borra. Gramenzi risponde con Cassese, Musso, Pepper, McGaughey ed Ancellotti.

Buon ritmo sin dalle prime battute, McGaughey risponde a Pacher dall’arco, la rubata di Musso sblocca Latina che con Pepper e Ancellotti firma un 12-0 che fa male alla Bcc (13-4). Vertemati perde Borra per infortunio ma D’Almeida ha un buon impatto, la Benacquista sfrutta la maggior presenza a rimbalzo e le basse percentuali al tiro di Treviglio, il primo quarto si chiude sul 19-8.

Pepper spacca in due il match ad inizio della seconda frazione, l’americano fa volare i suoi sul +18 (28-10). Caroti e Ivanov provano a scuotere la Blu ma i pontini trovano il canestro sempre con troppa semplicità. Latina continua a dominare a rimbalzo e Bolpin, da tre, scava un solco tra le due squadre (40-20). D’Almeida e la bomba sulla sirena di Reati rianimano la Bcc mandando le squadre negli spogliatoi sul 40-27.

La Blu Basket rientra in campo con il piglio giusto, cinque di Pacher e Ivanov siglano il parziale ospite (40-34). La Bcc perde alcuni sanguinosi palloni, Latina nei momenti di difficoltà si affida al proprio leaders, Pepper ed Ancellotti continuano a colpire (58-43). Vertemati prova il quintetto ultra leggero ma i padroni di casa gestiscono l’ampio vantaggio. 66-50 all’ultimo intervallo.

Caroti & C. sono imprecisi nonostante i tentativi di rimonta. Latina controlla senza affanni, sfrutta gli errori in costruzione (20 palle perse totali) della Blu e Di Pizzo si prende la scena nell’ultimo quarto (72-55). La Benacquista amministra e conferma l’imbattibilità interna, per Treviglio arriva il terzo stop stagionale. Termina 80-57.

Benacquista Assicurazioni Latina – BCC Treviglio 80-57 (19-8, 21-19, 26-23, 14-7)

Benacquista Assicurazioni Latina: Dalton Pepper 21 (6/8, 3/5), Andrea Ancellotti 20 (9/13, 0/1), Marco Di pizzo 10 (5/5, 0/0), Riccardo Bolpin 9 (1/4, 1/3), Bernardo Musso 6 (3/5, 0/3), Evan Mcgaughey 5 (1/7, 1/2), Alessandro Cassese 5 (1/2, 0/0), Gabriele Romeo 2 (1/5, 0/0), Davide Raucci 2 (0/3, 0/2), Matteo Di prospero 0 (0/0, 0/0)Tiri liberi: 11 / 13 – Rimbalzi: 33 12 + 21 (Andrea Ancellotti 10) – Assist: 12 (Riccardo Bolpin 4)

BCC Treviglio: A.j. Pacher 13 (2/3, 2/4), Ursulo D’almeida 13 (6/11, 0/1), Pavlin Ivanov 10 (2/5, 2/6), Davide Reati 10 (1/1, 2/2), Lorenzo Caroti 9 (1/4, 1/6), Mattia Palumbo 2 (1/3, 0/2), Jacopo Borra 0 (0/2, 0/0), Vincenzo Taddeo 0 (0/0, 0/0), Luca Manenti 0 (0/1, 0/0), Filippo Nani 0 (0/0, 0/0)Tiri liberi: 10 / 15 – Rimbalzi: 25 5 + 20 (Ursulo D’almeida 7) – Assist: 13 (Lorenzo Caroti 3)