A2 Rosso - Oggi il recupero tra OraSì Ravenna e Stella Azzurra Roma

03.04.2021 12:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Rosso - Oggi il recupero tra OraSì Ravenna e Stella Azzurra Roma

Nel girone Rosso di Serie A2 Old Wild West si gioca il recupero della 19^ giornata, sesta di ritorno tra Ravenna e Stella Azzurra Roma (palla a due ore 17:00. Arbitri: Dionisi, Foti, Almerigogna. Andata 81-60). Si gioca al Palacosta di Ravenna, i roster sono al completo. Le dichiarazioni della vigilia.

QUI RAVENNA
Francesco Taccetti (assistant coach) – “Affrontiamo una squadra in forma, che viene da due vittorie nelle ultime quattro partite e ha dimostrato di riuscire a giocarsela alla pari con la prima della classe e ha ceduto il passo solo nell'ultimo quarto ad una tenace Cento, tra l'altro con una prestazione da 44 punti di Thompson. L'americano sta dimostrando di essere uno dei migliori esterni di tutta la Lega e al suo fianco agiscono giocatori inseriti durante il percorso come Rullo e Marcius, che hanno aggiunto solidità e scaltrezza alla squadra. Dal canto nostro affrontiamo questa partita con l'obiettivo di chiudere nel miglior modo possibile il girone che ci ha visto risalire la classifica grazie a diversi risultati positivi, in attesa dei risultati dagli altri campi e dell'ultimo recupero con Ferrara, che ci diranno quale sarà il nostro destino per la seconda fase”.
Matic Rebec (giocatore) – “Domenica scorsa abbiamo giocato una buona partita sia in attacco che in difesa, rispettando il piano gara e lottando gli uni per gli altri. Dobbiamo continuare così, sapendo che contro la Stella Azzurra sarà necessario mettere in campo tanta energia per tutti i 40 minuti. Questa è forse la partita più difficile perché non dobbiamo guardare la classifica ma essere ancora più concentrati e solidi contro una squadra in crescita”.

QUI STELLA AZZURRA ROMA
Fabio Micheletto (assistente allenatore) – “Dopo l’ultima partita giocata in casa mercoledì, ora ci aspettano una serie di trasferte. A partire da domani (sabato, ndr) contro Ravenna che, nella seconda parte di campionato, ha mostrato tutte le proprie potenzialità anche grazie all’innesto di Matic Rebec. Sono una squadra che fa dell’intensità difensiva e della possibilità di correre delle armi importanti. Offensivamente, sa esattamente ad ogni azione chi andare a coinvolgere”.