QE FIBA - Alla fine dell'overtime, la bomba di Drell risolve Italia-Estonia

19.02.2021 15:15 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
QE FIBA - Alla fine dell'overtime, la bomba di Drell risolve Italia-Estonia

Torna in campo per la seconda gara del trittico qualificazioni FIBA di Perm la Nazionale azzurra affrontando l'Estonia. Sacchetti presenta, causa turnover, le due novità Michele Vitali e Simone Zanotti, co quest'ultimo che ritrova nel campo avversario il compagno di squadra a Pesaro Henri Drell. E Marco Spissu quello alla Dinamo Sassari Kasper Treier. Palla a due ore 12:30. La diretta esclusiva è su Sky Sport Italia, che trasmetterà anche i prossimi impegni in programma per il 21 febbraio.

1Q - Matteo Spagnolo dà fuoco alle polveri 2-0 Italia. Treier pareggia e Vitali da tre regala il 5-4 dopo il canestro di Kullamae. Kotsar e Treier strappano uno 0-5 interessante al 4', ma Spissu e Ricci (due triple) lo restituiscono prontamente con gli interessi 13-9 con 4'53". L'Estonia però è viva Kotsar si smarca bene e appoggia due canestri per la nuova parità a quota 13. Bomba di Hermet con 3'09" (break 0-7) risposta di Ricci e Baldasso per il 19-16 e il timeout estone con 1'52". Joesaar e la tripla di Baldasso vanno verso la fine del quarto, che Nurger con due liberi fissa sul 21-20.

2Q - Maik-Kalev Kotsar, centro di 2,11 classe 1996, apre il secondo quarto con quattro punti in fila ed ha già 14 punti nel tabellino 21-24. Due liberi di Della Valle fermano l'Estonia da una fuga, che il solito Kotsar ripropone e Spissu rintuzza con 7'16". La tripla di Drell e la persa di Marco Spissu spingono Sacchetti al timeout alla fine del 14'. Gli "italiani" Drell e Treier spingo l'azione estone con efficacia dopo il pareggio di Spissu a quota 26: +7 per i baltici con antisportivo per Baldasso. Tripla di Vitali che accorcia, Akele e Della Valle resistono alla ripartenza avversaria 33-36 con 4'13". Treier e Nurger firmano il +8, Sacchetti prende un altro minuto. Ma la rottura è profonda e il parziale devastante 0-9 con 2'43". Due liberi a segno per Vitali e due per Alviti trovano in controcanto avversario. Spissu rimette l'Italia a -11 a 1' dall'intervallo. Vitali e Treier son presenti, Ricci servito da Candi mette la tripla, ma Sokk in lunetta allo scadere tiene il +10 estone 44-54.

3Q - Tessitori apre le marcature della ripresa, ma sono sempre gli estoni a menare le danze, con Treier che firma il 46-62 dopo 2'e il timeout di Sacchetti. Kullamae ci aggiunge un gioco da quattro punti per il +20, Joesaar per il +22. Quattro punti in fila di Tessitori cominciano il recupero per l'Italia che trova anche sei punti consecutivi di Vitali 56-74 con 3'53".  Joesaar da tre recupera prò il +19 a 100 secondi dalla sirena. E Candi con al tripla chiude il 66-82 al 30'.

4Q - L'azione insistita di Candi sblocca il punteggio dopo 1' dell'ultimo periodo. Hermet a segno, ma ancora manca il fuoco per un recupero dell'Italia. Spagnolo e Spissu da tre danno il via alla risalita: un break 9-0 con tripla di Ricci per 83-89 con 3'53" alla fine. Dopo oltre 3' torna a segnare l'Estonia con  Kotsar, Joesaar ci aggiunge 1/2 ai liberi. Kotsar replica a cinque punti in fila di Spagnolo 86-94 con 2'14", ma poi la luce si spegne per i Baltici, e c'è solo Italia: ancora Spagnolo e Vitali, Spissu due volte per il pareggio 94-94 che vale l'overtime.

OT - Spissu manca il bersagli all'avvio, Kotsar allunga con un gioco da tre punti. La lunga azione italiana con due errori da tre e due rimbalzi d'attacco manda Spissu in lunetta, dove nell'azione seguente ci va Vitali per il sorpasso 98-97 con 3'08". Dopo quasi due lunghissimi minuti Kotsar ritrova i liberi segna il primo, esce, e Hermet segna il secondo 98-99. Ripartono gli azzurri, ma Spissu perde palla con fallo in attacco a 47 secondi. Drell schiaccia il +3 estone, Alviti non trova i due punti a 17 dalla sirena. Un libero di Sokk (su due) per il +4, timeout Sacchetti. Tripla di Ricci, -1 con sei secondi sul cronometro, timeout Estonia. Drell con una sua bomba condanna l'Italia alla sconfitta.

Italia - Estonia 101-105 OT. Boxscore: 24p+9r Vitali, 19 Ricci, 16 Spissu, 9 Spagnolo, 8 Alviti, 6 Baldasso e Tessitori, 5 Candi, 4 Akele e Della Valle per l'Italia; 32 Kotsar, 17 Treier, 13 Joesaar, 12 Drell, 10 Kullamae, 3p+14as Sokk per l'Estonia.