LBA - Brindisi crolla nel finale, Sassari sorride con Kruslin e Katic

05.05.2021 22:24 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Brindisi crolla nel finale, Sassari sorride con Kruslin e Katic

Si recupera stasera il match valevole per la 23° esima giornata di ritorno di serie A tra Happy Casa Brindisi e Banco di Sardegna Sassari, dopo l'ok ricevuto dal club pugliese a calcare il parquet dopo l'episodio di pandemia collettiva che ha messo gran parte del gruppo squadra in quarantena. Le voci di mercoledì mattina indicato che a disposizione del guarito coach Vitucci, che ha rilasciato intervista a proposito, ci dovrebbero essere nove giocatori. Come è noto, l'allenatore della Dinamo Sassari Gianmarco Pozzecco è rimasto a casa per motivi disciplinari, e la formazione sarda - peraltro al gran completo - sarà guidata dal vice Edoardo Casalone (palla a due ore 20:30, diretta su Eurosport 2 ed Eurosport Player).

1Q - Primo quarto a gran velocità, come nelle corde della Happy Casa. 8-0 con Willis al 2', chiuso da Stefano Gentile, ma l'abbrivio è tutto dei pugliesi. Bilan al 5' firma il 12-6, Perkins nel 5-0 poi Willis al 6' per il 21-11. La Dinamo cerca di contenere con lo 0-5 di Bendzius e Kruslin (tripla) visto che Brindisi non tira granché da tre punti. Gentile da tre punti riduce le distanze per il 28-22 al 10'.

2Q - La bomba di Bell apre il secondo quarto. Ma Katic apre la rimonta degli ospiti, che con Burnell arrivano al sorpasso 34-35, insistendo sulla chiusura dell'area e la sfida al tiro da tre punti (5/14 per Brindisi al momento). Harrison e un libero di Bostic rovesciano il punteggio 37-34, ma tre liberi di Burnell rilanciano il Banco di Sardegna. Con 2'22" la schiacciata di Bilan 37-42 per il break 0-8, con il timeout di Vitucci. Riscossa pugliese 7-0 con la bomba di Udom, per un altro sorpasso. C'è anche un antisportivo per Treier. Due liberi di Bilan e un canestro annullato a Willis (segnato dopo la sirena) fa il 44-44 all'intervallo. 8 Harrison, 10 Burnell.

3Q - Ci vogliono 2'12" per vedere il primo canestro della ripresa, con Burnell, e Bostic subito replica da tre. Gentile sorpassa da sotto, ma poi regala tre liberi a Harrison 3/3, 50-48. A metà quarto Bilan segna sei punti di fila, rispondendo anche a Thompson 52-54, ed ecco Harrison da tre. Arrivano a 10 le perse di Sassari, ma rimane la sostanziale parità con azioni molto veloci. Perkins, un libero di Udom, due di Bostic per il 60-56 al 28'. Burnell accorcia, ma il 2/2 di Udom rimettono il +4. Ancora Burnell, tripla di Bostic, 2/2 di Kruslin. Si arriva al 30', Bostic da due e Bendzius da tre fissano il 67-65.

4Q - Katic e Perkins aprono le marcature dell'ultimo quarto, e la parità prosegue fino al 33' 71-71. La tripla di Bendzius fa saltare Brindisi, che improvvisamente cede di schianto favorendo diversi contropiedi della squadra sarda. Al 36' è +10 Sassari, Perkins in lunetta fa 2/2, Kruslin replica da tre. Harrison anche lui 2/2, Kruslin seconda tripla di fila 77-89 con 3'31" alla sirena. La Happy Casa cerca un furioso break, ma Kruslin con 1'56" ancora da tre ricostruisce il +10. Casalone ha trovato le triple vincenti nella qualità della sua panchina (10/19 con 1'30"). Il gioco da tre punti di Perkins 88-95 con 1'02" per le ultime speranze di casa. Bilan fa 1/2 ai liberi ma poi commette il quinto fallo, su Willis 2/2 90-96 con 49 secondi. Persa di Sassari ma tripla di Harrison in contropiede sul ferro. Kruslin 1/2 con 17 secondi, gli ultimi attacchi vanno tutti a vuoto. Finisce 90-97, non ribaltato il +13 dell'andata.

Happy Casa Brindisi - Banco di Sardegna Sassari . Boxscore: 22 Harrison, 21 Perkins, 16 Bostic, 10 Willis, 7 Thompson, 6 Bell, 2 Zanelli per Brindisi; 22 Kruslin, 20 Burnell, 17 Bilan, 15 Bendzius, 9 Gentile, 6 Happ, 5 Katic, 3 Spissu per Sassari.