NBA - I Nuggets si impongono sui Jazz dopo due overtimes

09.08.2020 07:06 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - I Nuggets si impongono sui Jazz dopo due overtimes

Partita che sembra non dover finire mai, quella tra Nuggets e Jazz nella "bolla" di Orlando. Partita prima dominata da Utah arrivata a +18 nel secondo quarto, con le triple (12/21 nel primo tempo) e lo spazio liberato per Gobert al centro.

Denver lotta con Porter Jr. e Monte Morris in evidenza: il ritorno arriva all'inizio dell'ultimo quarto con il calo balistico dei Jazz. Poi il rientrante Murray e Jerami Grant regalano il +6 al Colorado, ma Donovan Mitchell li recupera in pochi secondi prima della sirena. 105-105, è overtime.

Qui, Gobert va in panchina con sei falli e sembra diventare una sfida personale tra Jokic e Mitchell. Il serbo fissa il 119 pari, per il secondo supplementare. Dove cinque in fila di Murray seguiti da quattro di Porter Jr. danno in insperato +7 ai Nuggets.

Ancora 60 secondi, per due triple di Conley e una di Mitchell che la buona risposta di Grant lascia a -2. Murray fallisce due liberi dalla lunetta e il tiro della disperazione di Miychell non ribalta il risultato.

Denver - Utah 134-132. Boxscore: 30p+11r Jokic, 23p+12r Murray, 23p+11r Porter Jr., 21 Grant, 15 Morris, 11 Craig per i Nuggets (46-24); 35 Mitchell, 22p+13r Gobert, 20 Conley, 19 Clarkson, 11p+13as Ingles, 6p+11r O'Neale per i Jazz (43-27)