NBA - I Chicago Bulls pronti a far saltare Jim Boylen

05.06.2020 22:50 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - I Chicago Bulls pronti a far saltare Jim Boylen

Il finale di campionato NBA a 22 squadre al DisneyWorld di Orlando segna la fine della stagione dei Chicago Bulls, e sembra che con il record stagionale di 22-43 sia anche arrivata l'ora dell'allontanamento dell'allenatore Jim Boylen.

Il nuovo front office, con il vicepresidente esecutivo del basket Arturas Karnisovas e il direttore generale Marc Eversley è impegnatissimo a preparare la prossima lottery, il draft, la free agency. E il nuovo head coach.

Tutto questo, secondo Joe Cowley del Chicago Sun-Times: "Apparentemente il destino di Boylen è quasi segnato. Karnisovas ed Eversley hanno ottenuto feedback contrastanti da parte dei giocatori e del personale del club su Boylen.

Alla proprietà piace Boylen, ma diverse fonti hanno affermato che (il proprietario del team Jerry Reinsdorf e il presidente Michael Reinsdorf ) si farebbero da parte e lascerebbero l'ultima parola al nuovo regime di front-office".

Boylen ha appena concluso il primo di un contratto triennale. Ma poiché il suo stipendio non è grande come alcuni altri noti allenatori, è facilmente sostituibile dal punto di vista finanziari. Chiuderà la sua esperienza ai Bulls con un record complessivodi 39-84.