NBA - E' Kenny Atkinson la migliore opzione di coaching dei New York Knicks?

28.05.2020 12:30 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - E' Kenny Atkinson la migliore opzione di coaching dei New York Knicks?

Dopo mesi dall'assunzione di Leon Rose come presidente delle operazioni di basket, i Knicks hanno finalmente annunciato il loro rinnovato front office mercoledì (qui).

La prossima mossa, a questo punto, dovrebbe essere l'assunzione del nuovo head coach. Secondo Shams Charania e Mike Vorkunov di The Athletic, si potrebbe arrivare ad una soluzione entro le prossime settimane. E Tom Thibodeau, secondo le loro fonti "è in cima alla lista degli obiettivi".

In realtà ci sarebbero dubbi, vista l' incerta precedente direzione dell'coach dei Bulls ai Minnesota Timberwolves in cui svolgeva anche il compito di Presidente delle basketball operations, e la sua adattabilità tecnica all'attuale gioco in voga nella NBA.

Ma non è il solo candidato. Sarà intervistato per il posto l' head coach ad interim Mike Miller e l'ex allenatore dei Brooklyn Nets Kenny Atkinson. Proprio quest'ultimo sembra il più indicato a un progetto di sviluppo dei giovani Knicks come RJ Barrett, Mitchell Robinson, Frank Ntilikina e Kevin Knox, come ha fatto con i Nets D'Angelo Russell, Joe Harris, Caris LeVert, Spencer Dinwiddie, Jarrett Allen che hanno raggiunto livelli di eccellenza.

In fin dei conti è stato l'arrivo delle stars Kevin Durant e Kyrie Irving a costargli il posto. Atkinson sa come trattare con i media di New York, e può riscuotere un credito di simpatia avendo gestito con successo da assistente Knicks la "Linsanity" di alcuni anni fa.