MERCATO NBA - Quali squadre potrebbero permettersi Kawhi Leonard?

MERCATO NBA - Quali squadre potrebbero permettersi Kawhi Leonard?

Kawhi Leonard probabilmente rimararà con i Los Angeles Clippers, ma è da notare che la qualifica " probabilmente " è ora necessaria. Apparentemente non c'era alcuna possibilità che lasciasse la squadra, ma lievi brontolii derivanti da una recente newsletter di Marc Stein e successiva apparizione su Greenroom hanno inviato il messaggio che, anche se il suo ritorno a Los Angeles è ancora di gran lunga il risultato più probabile, ci sono "squadre che non danno più per scontato che Kawhi resterà con i Clippers e progettano di inseguirlo se ne avranno la possibilità".

Eccesso di ottimismo? Potrebbe anche dipendere dalla natura notoriamente tranquilla di Leonard che tiene i Clippers all'oscuro. Ha spostato Cielo e Terra per arrivare a Los Angeles. Il presupposto, finché non ci darà motivo di credere il contrario, dovrebbe essere che abbia intenzione di rimanere lì. Ma se non lo fa, vale la pena controllare quali squadre potrebbero effettivamente avere le risorse per inseguirlo. 

Mavericks, Heat e Knicks sono tutti interessati a Leonard nel capo. Tutti, in particolare, hanno il cap space necessario. Con ogni probabilità, qualsiasi squadra che spera di aggiungere Leonard ne avrà bisogno. Per una moltitudine di ragioni, sembra improbabile che i Clippers collaborino a un'operazione di sign and trade che porti Leonard a una destinazione preferita. Hanno così poche risorse a lungo termine che trattarlo per cose che aiuterebbe con una ricostruzione sarebbe praticamente inutile. La loro unica speranza di rimanere competitivi risiede in Leonard, ed è esattamente la situazione dell'ultima off season.

Cap space. Lo stipendio massimo come veterano di 10 anni è di oltre $ 39,3 milioni per Leonard. Ma intorno a lui, per tentarlo a lasciare Los Angeles, c'è da presentare un resto del roster competitivo.

I Knicks possono rinunciare ai loro free agent, e ottenere uno spazio salariale da 50 milioni di dollari. Ma il cast di supporto? Con il massimo a Leonard i Knicks non avranno lo spazio per firmare un altro giocatore di alto livello. Tra i free agent del 2021 solo Bradley Beal o Damian Lillard, se vogliono, possono essere il vero crac. Oppure sperare che Leonard possa reclutare un All Star come fatto con Paul George nel 2019...

I Dallas Mavericks, per creare spazio salariale, devono sperare che Josh Richardson non eserciti la player option da 11,6 milioni: così si creerà uno spazio da 32 sfoltendo il roster. Ci rimarrebbero altri buchi da tappare come una rinuncia a Maxi Kleber piuttosto che a Dwight Powell, ma se ci fosse un impegno vero di Leonard, tutto si può fare anche qui.

Gli Heat dovrebbero fare i salti mortali, visto che hanno due All Star costosissimi. Jimmy Butler guadagnerà 36 milioni di dollari la prossima stagione mentre Bam Adebayo 28,1 milioni. Per firmare Leonard dovranno praticamente ricostruire il resto del roster, agendo sulle Qualifying offer per Duncan Robinson e Kendrick Nunn che dopo un anno si ritroverebbero free agent, liberandosi di Achiuwa, Okpala e Yurtseven e rinunciando a tutti gli altri loro free agent. Strada complessa ma percorribile.