MERCATO NBA - Cleveland accelera per scambiare Collin Sexton e Kevin Love

MERCATO NBA - Cleveland accelera per scambiare Collin Sexton e Kevin Love

Nei prossimi giorni, prima che si arrivi al Draft e alla free agency, Collin Sexton e Kevin Love quasi certamente non saranno più giocatori dei Cleveland Cavaliers. The Athletic comunica che i Cavs hanno contattato altre franchigie per scambiare i loro due giocatori.

E se non dovrebbero avere troppi problemi a trovare un acquirente per la loro shooting guard di 22 anni, è difficile dire lo stesso per il power forward di 32 anni, spesso alle prese con infortuni tra cui quello che l'ha costretto a rinunciare alle Olimpiadi di Tokyo.

Pur autore della migliore stagione in carriera nel 2020/21, con 24,3 punti, 3,1 rimbalzi e 4,4 assist di media, al 48% ai tiri, 37% ai 3 punti e 82% ai liberi, Collin Sexton non interessa più ai suoi dirigenti, che non vogliono trovarsi a dovergli dare una estensione ricca del contratto. In più il ragazzo non sembra molto amato dallo spogliatoio, essendo poco altruista.

Per quanto riguarda Kevin Love c'è un contratto aperto da 60 milioni in due anni, oltre alla catena di infortuni, che può tenere lontano un eventuale acquirente. Il compito si preannuncia complicato per Koby Altman, il GM dei Cavaliers, che sicuramente spera di trovare un accordo con un'altra franchigia, entro il 29 luglio, sera del Draft.