Mondiali Maxibasket - Tre formazioni azzurre in finale per il titolo

02.08.2019 22:44 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Mondiali Maxibasket - Tre formazioni azzurre in finale per il titolo

(di Savino Paolella). Le nostre rappresentative Over 50 e Over 55 Fimba Italia allenate da Lino Lardo superano in semifinale rispettivamente Russia e l’altra Over 55 italiana del MaxiBasket Milano e domenica affronteranno Serbia Over 50 e Finlandia Over 55 per l’oro mondiale.

Anche la Over 40 allenata da Vincenzo Ritacca giocherà domenica la finale con la Finlandia.

Grande giornata per il basket d’annata quella di ieri, che ha visto l’Italia “più giovane” primeggiare, mentre quella maggiormente veterana è esclusa dalla lotta per il podio, ma abbiamo pur sempre numerose squadre master tra le prime 7-8 al mondo.

La Over 70 ha perso 39-44 con la Russia un match allo loro portata. Il 3º quarto è stato fatale per Quercia (10 punti) e compagni. 7º posto assicurato e ampi margini di miglioramento a disposizione.

L’incontro fratricida tra le Over 55 Fimba Italia e MaxiBasket Milano ha visto quest’ultima soccombere 53 a 64 dopo un match combattuto, con la formazione di Lino Lardo che ha sfruttato la maggior esperienza di Bullara (22 punti) e compagni, mentre tra i milanesi, sapientemente allenati da Andrea Bassani, in evidenza Fausto Bargna (16), Bassi e Valsecchi. Stoico il tentativo non riuscito di rimonta nel 3º quarto, ma stupendo veder giocare 2 team italiani master a questi livelli. 

Ironia della sorte, giocheranno entrambi con 2 squadre finlandesi, domenica mattina per il 1º e per il 3º posto. Italia e Finlandia hanno 2 team tra le prime 4 al mondo nella categoria Over 55! E 3 tra le prime 8, se se consideriamo il MaxiBasket Milano ! Chissà se tra 20 saremo così ben messi a livello master mondiale...

La Over 50 Fimba ha superato la forte Russia per 84-64, spingendo sull’acceleratore nel 2º tempo e grazie al solito incontenibile Angeli (30), Esposito (15) e Corvo (14). Edu Mazzella ha subìto un duro colpo al fianco con un lieve danno a 2 costole e non sarà purtroppo disponibile per coach Lardo domenica per la finale con la forte Serbia.

Buon risultato globale per la Over 60 Golden Players che ieri ha perso 46 a 64 con la Russia, nonostante un ultimo quarto giocato con grande determinazione ma non è stato sufficiente a sovvertire un risultato maturato nel primo tempo. Lottano e si divertono i ragazzoni di Virgilio Marino, nonostante la maggior fisicità dei russi sia evidente, e terminano all’11º posto il loro mondiale.

Sconfitta di misura per la Over 50 Pegaso ad opera della Germania D per 54 a 55. Iniziata male la partita, i nostri erano sotto 19 a 33 all’intervallo e hanno prodotto uno sforzo non indifferente per arrivare a ridosso dei tedeschi. È mancato un pizzico di fortuna  e qualche fischio arbitrale a Donato (14 punti) e compagni per agguantare l’avversario. Pegaso si ferma al 15º posto in questi mondiali, ma coi giocatori di talento di cui dispone, pensiamo a Cefis, Donato, Caruso ma non solo, e con un pizzico di fortuna avrebbe potuto finire molto più avanti. 

Oggi giocherà la Over 60 Fimba Italia di Maurizio Benatti contro la Germania per il 5º posto mondiale.

Per il medesimo piazzamento giocherà anche la Over 55 Vesuvians contro l’Australia mentre la Over 75 affronterà la Finlandia per il 6º posto e la Over 65 il Porto Rico per il 7º posto in graduatoria.

Le finali per l’oro saranno tutte domenica 4 agosto:

Over 50 Fimba Italia (all. Lino Lardo) vs Serbia

Over 55 Fimba Italia (all. Lino Lardo) vs Finlandia

Over 40 (all. Vincenzo Ritacca) vs Finlandia

Sempre domenica si svolgerà la finalina per il bronzo tra Over 55 MaxiBasket Milano (all. Andrea Bassani) vs Finlandia B.