LIVE LBA - Selden regala a Verona la vittoria su Brindisi al supplementare

LIVE LBA - Selden regala a Verona la vittoria su Brindisi al supplementare

La Tezenis Verona può festeggiare il suo ritorno in Serie A dopo 20 anni con una clamorosa vittoria al debutto stagionale contro la Happy Casa Brindisi. Una partita molto bella al AGSM Forum che vede i padroni di casa spuntarla solo dopo un supplementare con un canestro incredibile da tre di Selden. Di seguito il resoconto quarto per quarto.

Verona: Cappelletti 17, Anderson 21, Selden 25, Holman 14, Smith 12, Casarin 3, Imbrò 3, Johnson, Candussi 3, Rosselli 2. All.: Ramagli.
Brindisi: Reed 15, Bowman 14, Burnell 13, Etou 18, Perkins 20, Mascolo 13, Riismaa 3, Mezzanotte 3. All.: Vitucci.

Overtime - Le schiacciate di Etou e Holman aprono il tempo supplementare. Perkins porta avanti Brindisi. Transizione Verona, Selden da tre per il 94-93 con 2' da giocare. Etou corregge il tiro di Bowman, ma ancora Holman dall'angolo a segno con la tripla del +2. Persa della Scaligera, Etou in campo aperto segna da sotto: irregolare la bella stoppata di Selden, 97-97 con un minuto sul cronometro. Clamorosa tripla di Selden da nove metri, 100-97 e un secondo da giocare. Non va il tiro di Bowman: la Tezenis Verona batte la Happy Casa Brindisi per 100-97.

 
Buona la prima per la Tezenis Verona Pubblicato da LBA su Domenica 2 ottobre 2022

4° quarto - Mascolo segna dall'area per la parità. Un libero per Selden, ancora penetrazione di Mascolo che riporta avanti i suoi. Bella tripla di Burnell dalla punta. Cappelletti trova spazio per attaccare il ferro, mentre Brindisi segna ancora da tre con Mezzanotte: 72-77. Grande impatto di Cappelletti in entrambe le metà di campo: è sua la tripla del 77-77. Importante tripla di Mascolo. Dall'altra parte ancora Cappelletti a servire Smith per il 79-80. Reed si inventa due punti per gli ospiti. Recupero e in contropiede bomba di Anderson, stasera caldissimo (6/10 da tre fino adesso), per l'84-82 con 3 minuti al termine. Pareggia subito Brindisi ma anche Holman colpisce da tre. La Happy Casa non ci sta: Etou replica. Grande giocata di Cappelletti che recupera palla su Bowman e segna il canestro del 89-87. Bowman segna due liberi ma incredibile autogol di Brindisi che con palla in mano a 17 secondi al termine sbaglia la rimessa in attacco: anticipo di Smith, che in campo aperto viene fermato da Perkins. Antisportivo ma il lungo sbaglia entrambi i liberi. Non va il tiro di Anderson, supplementare sul 89-89.

3° quarto - La tripla di Etou apre la ripresa. Vola Smith, grande schiacciata del +11. Bella giocata di Reed in fadeaway dal post. Lo stesso Reed segna da tre il canestro del -6. Ma Selden restituisce dall'altra parte. La Happy Casa resta lì, mentre Selden tiene avanti la Scaligera con una penetrazione. Reed si "mangia" due punti e ancora Selden da lontanissimo spara il nuovo +10. Tripla di Perkins dopo il 2+1 di Casarin. Si ferma l'attacco della Scaligera, reazione Brindisi: parziale di 12-0 con punti per Burnell, Reed e la tripla di Riismaa che vale il vantaggio per 65-67. Ma sulla sirena ci pensa Karvel Anderson: tripla dopo che Verona non aveva segnato per oltre 4:40 e Verona torna avanti per 69-67 con gli ultimi dieci minuti da giocare.

2° quarto - Candussi apre il secondo quarto con una tripla: 5/8 per la Scaligera fino adesso, 30-18. Canestro e fallo di Burnell dopo il rimbalzo offensivo, poi tripla di Bowman: Happy Casa a -6. Holman dalla media chiude il parziale brindisino di 7-0. Selden da sotto realizza il nuovo +9. Arresto e tiro di Reed, ma Selden riesce nuovamente a trovare la via del canestro. 2+1 di Perkins, 37-30, poi Reed per il -5 e timeout Ramagli. Cappelletti dall'area tiene avanti la Tezenis, poi recupero a tripla di Holman dalla punta: 42-32. Disattenta la difesa di Brindisi, Smith ne trova due facili. Perkins tiene a galla i suoi. Bella giocata a due con Cappelletti a servire Smith in area: 48-36 con 1:30 al termine. Tripla di Anderson, la Scaligera va a +14. Prova a rispondere Bowman, il ferro "sputa" la palla fuori. Lo stesso segna due liberi. Il primo tempo si chiude con Verona avanti 51-39 su Brindisi.

1° quarto - Tripla di Etou, in dubbio alla vigilia, per aprire le ostilità. Cappelletti accorcia, ma la Happy Casa prende il ritmo con un pesante miniparziale 0-6 aggiungendo Perkins e Burnell. Tre liberi di Anderson fanno 5-9 con 7'31". Verona in vantaggio: schiacciata di Selden in campo aperto dopo un recupero, poi tripla di Anderson. Bell'azione personale di Cappelletti per il 14-9. Bowman chiude il 12-0 di parziale dei padroni di casa: 2+1, 14-14. Smith corregge il suo tiro riportando avanti Verona, risponde Perkins. Altra bomba di Anderson dal palleggio. Bowman alza l'alley-oop per Etou, Smith ancora da sotto, poi ancora Anderson dalla lunga distanza: 24-18. Dall'angolo segna anche Imbrò: Verona avanti 27-18 a fine primo quarto su Brindisi.