Lega A - Quinta sconfitta consecutiva per la OriOra Pistoia

Grissin Bon Reggio Emilia 84 - OriOra Pistoia 72
20.10.2019 23:51 di Alessandro Palandri   Vedi letture
Lega A - Quinta sconfitta consecutiva per la OriOra Pistoia

Parte subito bene la Grissin Bon Reggio Emilia con Mekel a distribuire assist per i suoi compagni, mentre la OriOra Pistoia arriva a bersaglio solo su tiro libero con Petteway. La difesa ad uomo dei padroni di casa mette in difficoltà l’ attacco Pistoiese, incapace mei primi tre minuti di trovare canestri dal campo. Punteggio al PalaBigi sul 9-9 dopo quattro giri di lancetta. OriOra Pistoia in gara con la tripla di Johnson e con una difesa più concentrata e stretta. L’ attacco di casa continua a fare male sull’ asse Mekel-Owens, impedendo a Pistoia di rientrare nel punteggio: 16-13 a tre minuti dal termine della prima frazione. Sussulto OriOra Pistoia nei due minuti finali di quarto, con Johnson a segno da sotto per il 20-20, mettendo Coach Buscaglia in difficoltà costretto al timeout. Sorpasso Pistoia 23-20 prima dell’ ultimo possesso di questo quarto in mano ai padroni di casa, che però non trovano il fondo della retina permettendo agli ospiti di essere in vantaggio.

Il primo canestro della seconda frazione lo mette a segno Poeta con un nella tripla da lontano, a sbloccare Reggio Emilia da quota venti punti a referto. La Grissin Bon non tiene il vantaggio dovendo fare i conti anche con il bonus falli terminato già dopo tre minuti di gioco. Punteggio sul 23-29 a sei minuti dal termine del primo tempo grazie alla tripla in uscita di Salumu che intimorisce Coach Buscaglia, fino a spingerlo alla richiesta di timeout. Attacco OriOra Pistoia che si affida alle giocate di Salumu e Johnson per poi cercare di limitare le offensive di Johnson Odom e compagni continuando con la difesa ad uomo. Scelta difensiva più opportuna di, ma che costringe giocatori come Landi e Petteway a qualche fallo di troppo. Justin Johnson con due schiacciate consecutive scrive il massimo vantaggio fino a qui sul 27-35. Contro parziale di 4-0 per i padroni di casa con Upshaw. Reggio rientra in gara sul 31-35, aiutata anche dalle sette palle perse dai Toscani. Si chiude il primo tempo sul 37-43 in favore della OriOra Pistoia.

3

Parte bene la OriOra Pistoia continuando a macinare punti in attacco, sopratutto dalle buone performance di Petteway e Salumu., senza tralasciare la fase difensiva. Il mattatore del primo tempo in maglia Pistoia, Johnson (16) , si sta dedicando più alla fase difensiva, lasciando ai Biancorossi ospiti l’ iniziativa in attacco. Ottime le chiusure sotto canestro sui lunghi Reggiani, come altrettanto sul perimetro impedendo a Johnson Odom di segnare da lontano. La tripla di Petteway del più dieci OriOra Pistoia scrive 44-54 sul tabellone del PalaBigi a metà terza frazione. Parziale dei padroni di casa, che costruiscono un buon 8-0 con Owens e compagni. Problema falli per Coach Carrea che deve fare i conti con i cinque assegnati a Landi, che fin qui aveva dato un buon contributo alla causa OriOra Pistoia. La Grissin Bon Reggio Emilia segna con Vojvoda un buon canestro a fine frazione che regala il nuovo vantaggio 57-56 dopo aver visto Pistoia in vantaggio anche di dieci punti. 

4

Inizio di ultimo quarto con Poeta che riesce a far girare la squadra con eccellente tempismo: 59-56. Quattro punti di fila del solito Vojvoda (11). Terran Petteway segna il primo canestro della frazione per la OriOra Pistoia, che con molta difficoltà trova uno spazio nella difesa di casa. Timeout Grissin Bon sul 66-59 dopo tre minuti di gioco. Ancora un 5-2 a segno dai padroni di casa con ancora Vojvoda che raggiunge quota 18, miglior prestazione in serie A fino ad oggi. Pistoia non trova la via del canestro permettendo ai padroni di casa di mantenere il vantaggio sul 71-61 a tre giri di lancetta prima del fischio finale. Petteway e Johnson cercano di tenere su l’ attacco della OriOra Pistoia, ma Reggio Emilia mantiene la quadratura giusta per impedire agli ospiti di sperare in una rimonta. Mekel con il 19esimo punto personale costringe Coach Carrea al suo ultimo timeout sul 82-72 a soli cinquantadue secondi dal termine della gara. La stoppata di Owens su Brandt scrive Fine a questa gara, regalando alla Grissin Bon la terza vittoria consecutiva, mentre per la OriOra Pistoia la quinta sconfitta su cinque uscite. Finale di gara sul 84-72. 

MVP: D. Vojvoda con 20 punti.

PARZIALI: 20-23, 17-20, 20-13, 27-16. 

Grossin Bon Reggio Emilia: Johnson Odom 8, Fontecchio 5, Pardon 2, Candi 2, Poeta 3, Vojvoda 20, Infante, Owens 12, Upshaw 11, Cipolla, Diouf , Mekel 21. 

OriOra Pistoia: Della Rosa 3, Petteway 16, D’ Ercole 0, Quarisa, Brandt 6, Salumu 9, Landi 8, Dowdell 9, Johnson 21, Weathle 0.