FIP Lombardia al tavolo della ripartenza della serie C per dire di NO

11.01.2021 08:49 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
FIP Lombardia al tavolo della ripartenza della serie C per dire di NO

Videoconferenza tra i presidenti regionali della Fip e la dirigenza romana per discutere la ripartenza dei campionati di serie C, B Femminile e Giovanile di interesse nazionale possibile attraverso l'escamotage del presidente Petrucci di allungare la lista del CONI.

La riunione è in programma oggi. La Lombardia esprimerà parere negativo, almeno secondo quanto il neo presidente eletto Giorgio Maggi ha dichiarato a La Provincia di Como. Ecco le sue parole.

Contrari. "È emerso che la maggior parte dei club non è disposta a riprendere l'attività nell'immediato. Sono favorevoli solo poche società di Gold e giovanili nazionali ma in tante squadre di C Silver i giocatori non vogliono mettere a repentaglio il lavoro e la sicurezza della famiglia.

Protocollo. E' auspicabile che venga emanato un protocollo ad hoc che sia praticabile per la ripresa degli allenamenti delle giovanili e che dica esattamente cosa fare in caso di positività di alcuni giocatori.

Obiettivo. L'obiettivo deve essere riportare i ragazzi e i bambini in palestra ­ sottolinea Maggi ­. Viceversa il rischio di abbandono è elevatissimo".