Coppa Italia A2, trionfa la Meccanica Nova Bologna

06.04.2012 09:25 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1129 volte
Fonte: Area Comunicazione LBF
Coppa Italia A2, trionfa la Meccanica Nova Bologna

BOLOGNA –  Festa grande al PalaDozza per il successo della Meccanica Nova Bologna nella finale della Coppa Italia di Serie A2 “Tagliatella CUP”. Alla presenza di una splendida cornice di pubblico (presenti tra gli altri in tribuna anche i giocatori della Conad Bologna con coach Markovsky e il Presidente della Legabasket Valentino Renzi), la formazione di coach Piatti ha avuto la meglio sulla Sogeit La Spezia (51-48 il finale) nella riedizione, esito finale incluso, della finale di Cagliari del 2010.

Bologna ha avuto il merito, come nella semifinale vinta contro l’altra formazione di La Spezia, di sopperire alla mancanza di centimetri sotto canestro (causa anche l’assenza per infortunio di Cesnaviciute) che le è costata un passivo a rimbalzo notevole (54-34 il computo finale) con l’intensità difensiva e con un qrande equilibrio in fase di organizzazione di gioco.

Nel momento di maggior difficoltà, poi, è emerso il carattere dell’MVP Federica Nannucci (11 punti, 3 rimbalzi, 4 recuperi e 2 assist in 27’ di utilizzo) che ha prima segnato la tripla del 49-43 e nell’azione successiva ha subito un coraggioso sfondamento.

A La Spezia non è bastata la prestazione in doppia doppia di Micovic (14 punti e 18 rimbalzi), che ha peraltro sbagliato la tripla del possibile overtime.

I premi individuali sono andati a Federica Nannucci (MVP), che ha ricevuto il “lingotto” dello sponsor “B by Limoni”, a Maria Micovic (La Spezia) e Eleonora Costi (Bologna), migliori realizzatrici ex aequo con 34 punti in due partite, che si sono aggiudicate un Week End benessere all inclusive a Chianciano Terme offerto dallo sponsor di LegA, Travel Si Viaggi, a Luigi Piatti (Bologna) quello di miglior coach e ad Arianna Landi (Bologna) la targa quale giocatrice più giovane della Final Four (è nata il 23 Aprile 1996).

MECCANICA NOVA BOLOGNA-SOGEIT LA SPEZIA 51-48  (18-15; 27-27; 40-32)

Meccanica Nova Bologna: Nannucci 11, Landi, Zanoli 9, Ruffo, Denti 8 , Leva, Cigliani 7, Costi 16, Lambertini, Cordisco
Coach: Piatti
Sogeit La Spezia: Fabris, Vujovic 9, Canova, Crescenzo , Azzellini , Zampieri 5, Micovic 14 , Eglite 5 , Mugliarisi 7, De Scalzi 8
Coach: Bukvic

Arbitri: Pierantozzi e Pepponi