A2 Femminile - La Parking Graf Crema ritorna al successo in casa

27.01.2020 16:46 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - La Parking Graf Crema ritorna al successo in casa

La Parking Graf torna al successo sul parquet di casa superando una Fassi Albino che l'ha impegnata a fondo per tutti i 40'. Al termine di una gara intensa, giocata con impegno e determinazione dalle due formazioni il successo ha premiato le ragazze di coach Stibiel brave a condurre a termine a proprio favore una partita controllata per buona parte del tempo ma che nel finale ha obbligato Caccialanza & C. a mettere in campo tutta la propria esperienza per bloccare la rimonta di un Albino che non si e' mai dato per vinto.

Per la cronaca. Dopo una fase iniziale  che vede un leggero predominio della formazione ospite sono le padrone di casa a prendere in mano la situazione.  Capoferri e Melchiori creano il primo strappo portando la propria squadra sul -12 al termine del primo periodo. Vantaggio che si consolida al riposo lungo (36-23). Vantaggio inalterato quando iniziano gli ultimi10' (50-37).  Le padrone di casa calano il proprio livello di concentrazione, perdono in lucidita' e faticano a trovare la via del canestro. Me approfittano le ragazze di coach Fassina con Grudzien (mvp 19 p.ti) e Mandelli a lanciare un importante parziale che riduce a -4 lo svantaggio riaprendo giochi  che sembravano ormai chiusi. Nel momento di maggiore difficolta' pero' e' pronta la reazione delle padrone di casa con Caccialanza a guidare la squadra nel riprendere in mano la partita e portarla a termine con successo fissato sul 64-59 finale.

"Faccio i complimenti alle nostre avversarie che ci hanno messo in difficolta'  come era successo all'andata" il commento del presidente Paolo Manclossi "Ma allo stesso tempo anche alla nostra squadra. Sapevo che non sarebbe stata una partita facile come del resto e' una delle costanti di questo campionato. Abbiamo sofferto e dovuto sttingere i denti ma non potra' essere che cosi' per tutto il proseguo del campionato. Siamo andati un po' in crisi nel finale dove forse siamo calati un po' troppo mentalmente ma le ragazze sono state brave a riprendersi meritando di conquistare i punti in pallio".