EuroLeague - Il Bayern Monaco vuole riaprire la serie playoff con l'Olimpia Milano

27.04.2021 23:09 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - Il Bayern Monaco vuole riaprire la serie playoff con l'Olimpia Milano

Lunedì sera il Bayern si è nuovamente concentrato sul campo dell'Audi Dome con il tecnico Andrea Trinchieri. La bocciatura contro l'Alba Berlino in campionato (62-100) è già un ricordo del passato. Lo sguardo quando si lavora in difesa e in attacco è ora concentrato sull'Olimpia Milano (mercoledì sera 28 aprile, ore 20:45, diretta Eurosport player).

Dopo le due sconfitte di Milano è in svantaggio per 0-2 al meglio delle cinque nella serie, e solo con un successo forzerebbe una quarta partita venerdì.

"La situazione è chiara: vogliamo vincere la prossima partita, questo è ovvio", ha detto l'allenatore del Bayern Trinchieri. “È ora di buttare tutto dentro e rischiare. Alla fine della giornata, le azioni sono più rumorose delle parole. Qualunque cosadi cui parliamo ora è meno importante di ciò che facciamo. È ora di farlo".     

Oltre alle doti di rimonta del Bayern in questa stagione - nella sola EuroLeague ha vinto dieci volte dopo un deficit di due cifre nelle 21 vittorie della stagione regolare - la squadra affronta il duello do-or-die con questa certezza: il Bayern è stata la squadra con il miglior ruolino casalingo in questa maledetta stagione Covid-19 2020/2021 senza fan con un record di 13 vittorie e sole 4 sconfitte nell'Audi Dome.

Proprio l'Armani  è stata una delle quattro squadre che ha vinto a Monaco, ma molto tempo fa: 79:81 dopo i tempi supplementari di inizio stagione a ottobre, con i padroni di casa che avevano avuto il tiro alla vittoria con Nihad Djedovic da metà campo.

Sarà certamente assente proprio Dedovic, in infermeria da febbraio per problemi al ginocchio. Nick Weiler-Babb, il miglior difensore di Trinchieri - il rookie di EuroLeague è il decimo miglior ladro di palloni della competizione con 41 palle recuperate in 33 partite - mancherà per alcune settimane dopo l'infortunio al piede subìto al Mediolanum Forum.