LIVE EUROCUP | La Virtus Bologna batte il Lietkabelis e avanza

LIVE EUROCUP | La Virtus Bologna batte il Lietkabelis e avanza
© foto di Virtus Segafredo Bologna

Gara secca negli ottavi di finale di EuroCup Basketball per la Virtus Bologna. In palio contro i lituani del Lietkabelis un posto nel turno successivo contro il ratiopharm Ulm, ieri vincitore a sorpresa della Joventut Badalona. Palla a due alla Segafredo Arena alle ore 20:45. Unica assenza annunciata nella truppa di Sergio Scariolo il francese Isaia Cordinier (spalla sinistra). Il Lietkabelis sotto la guida del tecnico serbo Canak, non presenta nel roster alcun giocatore americano, e la stella è il 23enne greco Panagiotas Kalaidzakis. Intanto la Virtus Bologna ha svolto il regolare shootaround intorno all'ora di pranzo.

1° quarto - L'ex Reyer Orelik apre le marcature con una tripla. Shengelia accorcia ma il break del Lietkabelis vale il 2-8 con 7'40". Teodosic fa ripartire la Virtus, che infila il controparziale 14-0 su cui scatta il timeout lituano al 5'. Bomba di Orelik che sblocca i suoi. La Virtus replica con l'inchiodata di Sampson: dopo 10 minuti il punteggio dice 18-14.

2° quarto - Ancora Sampson a referto con cinque punti di fila e un 2+1. Bel gancio di Vaciunas per i lituani. Belinelli si prende tre liberi e fa 3/3, 28-18. Zemaitis realizza dalla media. Altra schiacciata di Sampson, poi tap-in di Gagic che vale il +8 al 15'. Kalaitzakis accorcia le distanze a -5 dopo un timeout e porta coach Scariolo a fermare il gioco. Orelik da tre firma il -2. La Virtus respira con un libero di Jaiteh, ma Gagic appoggia ancora sotto. Rispondono i padroni di casa che con la tripla di Teodosic nel finale chiudono il primo tempo avanti 39-34.

3° quarto - Si riparte a Bologna ed i padroni di casa infila un parziale di 9-0 che porta la gara sul 48-34 dopo pochi minuti. Con una tripla il Lietkabelis ferma il parziale avversario, ma Jaiteh ne mette altri due da sotto. I liberi di Radicevic valgono il 50-39 dopo 4'. Maldunas segna quattro punti di fila, poi cinque di Radicevic dopo un canestro di Weems: i lituani tornano a -2. Dopo 30', Virtus ancora avanti ma solo di quattro lunghezze: 56-52.

4° quarto - Il Lietkabelis si rifà sotto fino al -1. Un grande Belinelli ne mette quattro di fila e ripristina il vantaggio. Orelik da tre realizza per i lituani, ma la Virtus risponde da sotto con Sampson e Jaiteh. Bomba importantissima per Weems per il 68-59 con 3' da giocare, Lietkabelis costretto al timeout. Le VNere gestiscono il finale, inchiodata di Jaiteh che di fatto chiude la partita. La Virtus Segafredo Bologna supera il Lietkabelis con il punteggio di 75-67.

Per la Virtus, 20 di Jaiteh, 13 di Weems, 11 di Sampson.