LIVE EC - Kennedy e il Prometey cucinano la Germani Brescia nella ripresa

LIVE EC - Kennedy e il Prometey cucinano la Germani Brescia nella ripresa
© foto di EuroCup Basketball

La Germani Brescia (5-5) è a Riga, capitale della Lettonia, dove ha la base la squadra ucraina del Prometey Slobozhanske (6-4), a causa della guerra tra Russia e Ucraina, per la giornata numero 11 di stagione regolare del gruppo A di EuroCup. Nella gara di andata la formazione allenata da Alessandro Magro si era affermata per 104-70 il 19 ottobre 2022. 

Diretta testuale.

1° quarto - Clavell spare subito da tre, risponde  Brescia con il canestro e fallo di Della Valle dall'area. Dopo un paio di errori da entrambe le parti, Agada segna in sottomano. Odiase in gancio pareggia subito sul 5-5 dopo 2:30. Tripla di Stephens per il Prometey, Taylor riesce a pescare il taglio di Akele: 8-7. Persa di Cournooh, Agada ha la strada spianata in contropiede. Akele sfidato dalla media segna e arriva un timeout. Moss dall'angolo pescato da Cournooh, Brescia rimette la testa avanti sul 10-12 con 2:30 al termine. Sanon alza per Dickey che in qualche modo riesce a concludere: 12-12. Courrnooh fa 2/2 a cronometro fermo, solo 1/2 dall'altra parte. La forza di Cobbins sotto canestro: 2+1, Germani a +4. In difesa il lungo bresciano fa fallo antisportivo ai danni di Dickey che non sbaglia dalla lunetta. Ultimo possesso Brescia, Massinburg salza la parabola dall'area: 15-19 il punteggio dopo 10'.

2° quarto - Bomba di Sanon del -1 per la formazione ucraina. Risponde subito Cournooh. Dickey stoppa e dall'altra parte segna il 20-22. Dal palleggio spara da tre Massinburg, timeout Prometey. Inchiodata di Stephens sulla difesa avversaria. Cournooh ancora da tre dalla punta: 22-28. Dalla lunetta Kennedy fa 2/2. Altra tripla di Brescia, la firma Della Valle: 24-31 a metà quarto. Proprio Della Valle mette a segno due liberi per il +9, massimo vantaggio. Agada realizza in tap-in. Liberi per Balvin, 1/2, timeout Magro. Pescato il taglio di Della Valle, due punti facili da sotto. Lotta sotto canestro Balvin, 2+1 per il lungo avversario. Incredibile finale di quarto: Clavell sbaglia da tre, rimbalzo offensivo di Balvin che riesce a subire fallo su tiro da Gabriel prima dello scadere del tempo. Il ceco fa 1/2. Con 0.4 da giocare Magro prova a costruire un'azione ma il tiro arriva dopo la sirena: 31-35 all'intervallo.

3° quarto - Akele segna il primo canestro della ripresa. Un libero di Agada apre il break del Prometey 9-0 compreso un tecnico a coach Magro per il 40-37 con 7'17". Odiase torna a muovere il tabellino bresciano, un lbero di Balvin e Agada fanno chiamare il timeout alla Germani. Con 5'39 Clavell vale il +4 Prometey, ma Della Valle mette una tripla, si ripete da due e sorpassa, e il recupero di Massinburg su Clavell vale il timeout ucraino, dopo un fallo brutto su Cournooh. La guardia della Germani si presenta in lunetta e mette i due liberi 43-48 con 4'26".Lungo stop per problemi del cronometro e due punti dati in più dal tavolo al Prometey. La squadra ucraina torna in campo con Kennedy e Sanon da tre per il 5-0 del pareggio a quota 48. Clavell aggiunge un libero, ma la persa di Nikolic rilancia i padroni di casa, che non approfittano, e invece la tripla di Della Valle in contropiede fa 49-51 con 2'. Kennedy ribalta con canestro e 1/2 in lunetta con 1'11". Agada manda in lunetta Massinburg 2/3. Il Prometey gioca una lunga azione con quattro rimbalzi offensivi senza segnare. Al 30' 52-53.

4° quarto - Con 9'01" Sanon in lunetta 1/2, poi Massinburg in pregevole entrata, sorpasso di Kennedy con un 2+1 56-55. A segno Laquintana e Lypovyy, ma Kennedy scrive +3. Con 6'56" 1/2 di Cobbins ai liberi. Kennedy è sempre un problema per la difesa bresciana, torna in lunetta 63-58. La tripla di Sanon del +8 costringe Magro al timeout con 6'11". Si riparte però con il 68-58 frutto di rettifica comunicata ai coach. Un libero di Nikolic e una tripla di Sanon, Massinburg accorcia e Kennedy fa passi in attacco. Cobbins esce con un problema fisico, Massinburg accorcia e fallo su Gabriel, per il timeout ucraino 71-63 con 4'23". Brescia ritorna a-4, Balvin la respinge in attacco e in difesa +6. Persa di Sanon con 1'58". Della Valle non trova Akele sul backdoor, e Balvin schiaccia il +8. Timeout Magro. Quinto fallo di Sanon con 1'27", Massinburg 1/2 poi Della Valle 2/2 ai liberi. Stephens toglie cattivi pensieri al Prometey, Massinburg 2/2 con 25". Liberi per Kennedy con 23,6" 2/2 +7. Il veloce attacco della Germani è senza esito. Finisce 79-72.

Prometey Slobozhanske - Germani Brescia 79-72. Boxscore: 17 Kennedy e Sanon, 11 Agada, 10p+10r Balvin per il Prometey; 20 Della Valle, 16 Massinburg, 10 Cournooh per la Germani.

Il commento: 46-29 è il conto dei rimbalzi per il Prometey con 17 in attacco. Nel secondo tempo Sanon ma soprattutto Kennedy - a tratti indifendibile - alzano la pressione sulla gara e Brescia quasi si perde ma quello che fanno di buono le guardie in attacco viene sciupato da una difesa prona, se non a tratti supina allo sforzo della squadra ucraina di coach Ginzburg.

Brescia: shootaround svolto correttamente, tutto ok.